I biancoverdi consolidano il terzo posto in solitaria

AVELLINO Nei primi 20 minuti è l’Avellino a produrre gioco, senza però impensierire più di tanto il portiere Daga. Al 22′ poi gli ospiti sfiorano il vantaggio con Murilo che dalla distanza fa partire la conclusion che sfiorano il palo. Al 35′ Tito ci prova su calcio di punizione, la conclusione viene deviata dalla barriera in calcio d’angolo. Sul corner battuto da Carriero arriva il colpo di testa di capitano Miceli che si spegne sul fondo. Si va all’intervallo sul risultato di 0-0.
Pronti via con la ripresa e l’Avellino al 46′ sblocca il risultato. Tito mette la sfera per Sonny D’Angelo che stacca prima degli avversari e la insacca in rete. Gli avversari reagiscono con il tiro di Simonelli al 50′ che sorvola la traversa. L’Avellino continua ad attaccare e al 63′ trova il 2-0. Aloi serve Fella che con un tiro rasoterra batte di nuovo Daga e raddoppia il risultato. Dopo diversi cambi avvenuti da entrambe le squadre la partita rimane a senso unico ed al 81′ Santaniello serve la sfera ad Adamo, che chiude il triangolo e Santaniello chiude definitivamente i conti con la rete del 3-0. Dopo 5 minuti di recupero arriva il triplice fischio dell’arbitro. Vittoria meritata dell’Avellino che nella ripresa scende in campo ancor meglio del primo e rifila 3 goal alla Viterbese. La posizione in classifica rimane invariata per entrambe le squadre, Avellino al terzo posto con 37 punti, Viterbese al quindicesimo posto a quota 19 punti.

TABELLINO AVELLINO – VITERBESE

AVELLINO (3-5-2): Forte, Tito (76′ Baraye), Aloi (76′ De Francesco), Miceli, Fella (72′ Santaniello), Maniero (66′ Bernardotto), Carriero (76′ Adamo), Ciancio, D’Angelo, Silvestri L., Illanes.

A disposizione: Pane, Rizzo, Bernardotto, Silvestri M., Santaniello, De Francesco, Dossena, Errico, Rocchi, Adamo, Baraye.

Allenatore: Piero Braglia

VITERBESE (4-3-3): Daga, Mbende, Bensaja, Markic, Baschirotto, Simonelli, Palermo (73′ Bezzicheri), Mendes Murilo (87′ Sibilia), Salandria (87′ Besea), Urso (87′ Bianchi), Rossi (70′ Tounkara).

A disposizione: Maraolo, Bianchi, Bezzicheri, Tounkara, Ricci, De Santis, Menghi, Sibilia, Menghi, Besea.

Allenatore: Roberto Taurino

Reti: 46′ D’Angelo, 63′ Fella, 81′ Santaniello.

Ammoniti: Miceli (A), Carriero (A), Illanes (A), Tito (A), Markic (V), D’Angelo (A), Murilo (V), Rossi (V).

Arbitro: Andrea Bordin (Bassano)

Assistenti: Marco Ceolin e Michele Collavo (Treviso)

Quarto uomo: Gabriele Scatena (Avezzano)