I molossi si confermano schiacciassi fra le mura amiche

ANGRI (SA) - Vince ancora la Nocerina che in casa conferma il suo trend positivo e conquista la settima vittoria su otto gare. La decidono Diakhite e De Iulis che condannano l’Afragolese alla quinta sconfitta in sei partite, la seconda consecutiva per Squillante.

FORMAZIONI – Orfana di Talamo, la Nocerina di Cavallaro si schiera con il solito 3-5-2 con Manoni e Vecchione come esterni, a supporto delle punte Diakhite e Dammacco.
L’Afragolese di Squillante schiera una difesa esperta composta da Nocerino, Di Girolamo e Astarita. A centrocampo Liccardi e Costantino hanno il compito di inventare per El Ouazni.

CRONACA – Partita che fatica decollare al Novi di Angri. Le due squadre hanno due filosofie diverse e se l’Afragolese cerca di fraseggiare, la Nocerina attacca molto sugli esterni che cercano di innescare le punte a suon di cross. La prima occasione arriva al 13′ ed è di marca molossa. Donnarumma, su sviluppi di calcio piazzato, serve Dammacco che da ottima posizione calcia di prima intenzione mandando alto il pallone. Gli ospiti rispondono al 24′ quando prima a Di Girolamo e poi Costantino si vedono negare il vantaggio da Volzone. Sono le uniche due occasioni del primo tempo che si spegne in un giusto 0-0.

Secondo tempo che inizia in modo totalmente diverso dal primo. Siamo al 50′ infatti quando la Nocerina si porta in vantaggio grazie alla rete di Diakhite, ben imbeccato da un Manoni indemoniato sulla fascia. L’Afragolese sembra accusare il contraccolpo dello svantaggio e subisce le discese dei padroni di casa che al 63′ sfiorano il raddoppio con Rizzo sempre su azione di contropiede. Squillante non ci sta ed attinge dalla sua panchina ricca di talento per provare a cambiare l’inerzia della partita. La Nocerina però continua ad attaccare e al 70′ sfiora ancora il raddoppio con De Iulis che appena entrato rischia di iscriversi subito all’elenco dei marcatori. Finale che vide gli ospiti riversarsi davanti alla ricerca del pareggio, ma la Nocerina fa buona guardia e con un altro contropiede punisce i rossoblu con De Iulis che al 93′ scrive la parola fine sul match.

TABELLINO

NOCERINA: Volzone 00, Rizzo, Vecchione 99, Impagliazzo, Dammacco (63′ De Iulis), Diakite (73′ Morero), Donida, Katseris 01, Cuomo 02 (70′ Petito 02), Donnarumma, Manoni (85′ Garofalo).

A disposizione: Cappa 00, Bottalico, Improta, Fois 02, Saporito 01

Allenatore: Giovanni Cavallaro

AFRAGOLESE: Coppola 99, Farinola 01 (56′ Liguori 00), Di Girolamo, Tarallo 02 (63′ Marchese 02), Carrotta, Liccardi, El Ouazni (75′ Castagna), Nocerino, Peluso 01, Costantino (63′ Sogno), Astarita (68′ Marzullo).

A disposizione: Sorrentino, Lagnena, Ceparano 02, Liguoro 01.

RETI: 50′ Diakhite, 93′ De Iulis 

AMMONITI: Katseris, De Iulis (N); Costantino, Farinola (A)