Granata in vantaggio ad inizio ripresa con Falivene, poi la capolista ribalta il risultato in pochi minuti con Esposito e Tedesco

PICERNO (PZ) - Un buon Granata paga gli errori difensivi: il Picerno vince 2-1 Due errori di Marino e Sozio regalano i 3 punti agli avversari, facendo proseguire la situazione critica dei padroni di casa condannati ad una retrocessione quasi annunciata Una partita strana quella tra Granata e Picerno, con due squadre che sulla carta vedono decisamente una favorita, come il classico testa coda insgena, e nessuno si aspettava vedere i padroni di casa giocare alla pari con gli ospiti. Al 30′ Esposito direttamente da punizione trova la traversa a dirgli di no. Due minuti dopo un episodio in area di rigore Granata, con Prevete che strattona e mette giù Santaniello. Per l’arbitro però è tutto regolare e fa continuare. La ripresa si accende subito, con il Granata che va in vantaggio con Falivene, bravo a realizzare al termine di una buona iniziativa di Sozio sulla sinistra. Gioia che dura solo 15 minuti. Incomprensione in area, la difesa del Granata non riesce ad allontanare ed è facile per Emanuele Esposito battere Marino. 4 minuti più tardi la storia si ripete, Marino non si intende con Sozio, si infila Tedesco sul secondo palo che batte l’estremo difensore di casa e porta in vantaggio il Picerno. Nel finale c’è spazio per un altro episodio che crea scalpore, per una vistosissima trattenuta in area da parte di Impagliazzo che strappa la maglia a Esposito Francesco, ma anche anche volta il direttore di gara non sanziona, e fa sì che il Picerno ritorni a casa con i 3 punti in tasca.

TABELLINO

GRANATA – AZ PICERNO 1-2 (0-0)

GRANATA: Marino (00), Sozio (98), Della Monica, Prevete, Gargiulo (65′ De Crescenzo (98), Falivene (99) (73′ Castagna), Arciello (98) (75′ Mattera (99), Tufano, Esposito f. (85′ Rinaldi), Calemme, Sorrentino.

A disposizione: Capezzuto (00), Bianco (98), Gaveglia (00), Nevola (00) Allenatore: Maschio

AZ PICERNO: Fusco (00), Caiazza (99), Vanacore (99), Fontana, Corso (65′ Tedesco (98), Impagliazzo, Spinelli (98) (50′ Ianniello), Pitarresi (65′ Gallon), Santaniello (83′ Lordi), Kosovan, Esposito E.

A disposizione: Coletta, Cerase (99), Conte, Fiumara (99), Langone (00) Allenatore: Giacomarro 

ARBITRO: Marino Rinaldi (Messina)

ASSISTENTI: Matteo Mattera (Roma 1) – Lorenzo D’Ilario (Tivoli)

RETI: 46′ Falivene 46′ (G), 62′ Esposito 62′, 66′ Tedesco 

Ammoniti: Della Monica (GRA), Ianniello (PIC) Marcatori: