Una Casertana a due facce: primo tempo opaco e secondo pieno di qualità

CASERTA (CE)- Allo stadio “Alberto Pinto” di Caserta va in scena uno dei match-clou di questa terza giornata del girone H. Da una parte i padroni di casa, pronti a riscattare l’amaro pareggio di Fasano; dall’altra un’Altamura che ancora deve trovare dei punti per smuovere la classifica.

CRONACA– Parte fortissimo la squadra ospite che nell’arco dei primi 15 minuti, ha già due grandi occasioni, entrambe con Tedesco che però in entrambi i casi non inquadra lo specchio della porta. Al 24′ il risultato cambia, da un errore di costruzione dei falchetti scaturisce il goal dei pugliesi, con Baradji che dal limite trova un gran destro, che bacia il palo e si insacca alle spalle di Trapani. La Casertana non reagisce, anzi rischia di subire anche il secondo goal. Nel secondo tempo poche occasioni fino al 70′, quando nelle fila dei falchetti entrano Mansour, Sansone e Vicente. Da questi cambi fatti da Maiuri, la partita cambia, i campani riescono a creare molte occasioni, ma si trovano davanti un gran Giuliani che almeno 3 volte salva i suoi dal pareggio. All’81’ su una punizione dal limite, spizza di testa Liccardi che riesce a girare la palla e ad insaccare. La Casertana continua a provarci per tutti i 6 minuti di recupero, ma l’Altamura riesce a tenersi stretto questo punto fondamentale.

I falchetti possono rimpiangere un primo tempo in cui potevano e dovevano fare molto di più, ma nella ripresa si è vista tutta la qualità della squadra di Maiuri. Dall’altra parte un punto importante per i pugliesi che muovono la classifica.

 

Tabellino:

CASERTANA-ALTAMURA 0-1 (1-1)

CASERTANA: Trapani 01; Chinappi (dal 60′ Vicente); Di Somma; Rainone; Vacca (dal 87′ Carannante); Liccardi; Sambou (dal 51′ Sansone); Monti 01; Feola (dal 72′ Maresca 02); Cusumano 02 (dal 72′ Mansour); Tufano 03.

A disposizione: Sarracino 04; Felleca; Nicolau 02; Capitano 04.

Allenatore: Vincenzo Maiuri

 

ALTAMURA: Giuliani 01; Sales; Barg Moser 03; Clemente; Mattera; Baradji; Cancelliere 02 (dal 55′ Massari 02); Monaco; Tedesco (dal 75′ Molinaro); Zerbo (dal 55′ Caruso); Ziello.

A disposizione: Spina 03; De Vivo 03; Romano 02; Russotto 02; Kabine; Errico.

Allenatore: Luigi Pezzella

RETE: 24′ Baradji; 81′ Liccardi

 

ARBITRO: Fabio Cevenini (sez. Siena)

 

CALCI D’ANGOLO: 5-5

AMMONITI: Cusumano, Tufino; Tedesco, Giuliani, Clemente

ESPULSIONI

NOTE: Recupero 2’p.t., 6’ s.t.