La formazione di mister Grimaldi Teore trova il doppio vantaggio nella prima frazione di gioco e amministra con diligenza il risultato, rischiando di essere acciuffata solo nel finale

CARDITO - Vince e si allontana momentaneamente dalla zona playout il Gladiator di mister Grimaldi Teore. La formazione casertana supera 2-1 al Papa di Cardito il Cynthialbalonga nel posticipo della 27esima giornata di campionato del girone G di Serie D.

Gli undici di mister Grimaldi cercano sin dalle prime battute di piegare la gara al proprio volere, sbloccando la sfida prima del quarto d’ora con la conclusione vincente di Puca. I padroni di casa non abbassano i ritmi nonostante il vantaggio e pochi minuti prima dell’intervallo trovano anche la rete del raddoppio con Mattiolo. Nel corso della ripresa la retroguardia organizzata dai nerazzurri resiste sino alla mezz’ora del secondo tempo, quando l’attaccante argentino Boló accorcia le distanze e riporta in carreggiata il Cynthialbalonga.

La sfida non cambia però nuovamente punteggio, arrivando al triplice fischio sul parziale finale di 2-1. Il Gladiator, grazie a questo successo, sale a 33 punti in classifica e si allontana di tre lunghezze dall’Atletico Uri – prima compagine in zona playout. Resta a centro classifica il Cynthialbalonga, a sei punti dall’Afragolese e dalla zona playoff.

 

 

 

TABELLINO DELL’INCONTRO


GLADIATOR (4-3-3): De Luca ’03; Caruso, Ciampi, Puca, Tomi; Mancini ’02, Marin, Sambou; Mattiolo ’02, Mistretta, Varela.

A disposizione: Palumbo ’04, Dommarco ’03, Garzia ’04, Fernandez ’04, Di Finizio, Esposito ’03, Flores ’02, Pinto, Perfetto ’04.

Allenatore: Grimaldi Teore


CYNTHIALBALONGA (4-2-3-1): Santilli’02; Franco ’03, Scognamiglio, Santoni ’01, Pompei; Sevieri, Di Cairano; Angelilli, Boló, Alessandro; Roberti.

A disposizione: Tocci ’02, Esposito ’01, Romito ’03, Franzellitti ’03, Syku, Ferlicca ’03, De Mutiis ’03.

Allenatore: Luca Tiozzo Peschiero


ARBITRO: Andrea Zambetti (sez. Lovere)

ASSISTENTE 1: Michele Desiderato (sez. Barletta)

ASSISTENTE 2: Alberto Amoroso (sez. Piacenza)


RETI: 13′ Puca (G), 38′ Mattiolo (G), 75′ Boló (C)