Le dichiarazioni del tecnico azzurro sulla sospensione del campionato e sul recupero in programma domani

Gironi meridionali della Serie D sospesi per favorire lo svolgimento delle gare di recupero. È la notizia del giorno emanata dalla Lega Nazionale Dilettanti e anche mister Savio Sarnataro sceglie di aprire così la propria intervista. Ma la testa va anche al prossimo impegno in casa del San Luca, dove gli azzurri sono a caccia di altri punti fondamentali per la classifica:

“Questa sospensione è giusta. Anzi, penso che era quello che ci volesse per salvaguardare la regolarità del campionato perché con tutti questi rinvii la situazione al stava facendo insostenibile. Col senno di poi anche la gara di domani col San Luca forse sarebbe stato meglio giocarla in questo nuovo spazio dedicato, ma siamo comunque contento per aver terminato le gare di recupero da disputare.

Domani col San Luca sarà una partita complicata. Affrontiamo una squadra che negli ultimi anni in casa è una vera e propria corazzata e anche se sappiamo che sarà difficile quello che vogliamo è continuare la striscia di risultati utili consecutivi. Sarebbe stato meglio giocare questa partita con una rosa al completo e non fortemente rimaneggiata ma sono convinto che com’è accaduto nelle circostanze precedenti, tutti i giocatori chiamati in causa sapranno farsi valere. Nel mio Portici anche chi gioca meno da cuore e anima perché siamo una vera squadra”