L'esperto estremo difensore sembrava ad un passo dalla società cilentana ma la pista che portava all'ex Pomigliano si è raffreddata

AGROPOLI (SA) - L’approdo di Luigi Sorrentino (’91) all’ Agropoli sembra definitivamente sfumato.

L’esperto estremo difensore sembrava ormai ad un passo dai delfini, fortemente voluto dal tecnico Oberdan Biagioni (suo tecnico ai tempi dell’Olbia, ndr). L’addio del tecnico ai delfini però sembra aver pesato sul destino di Sorrentino che si ritrova ora sempre più lontano dalla società agropolese.

Sorrentino, cresciuto nelle giovanili del Napoli, vanta otto presenze tra i professionisti (Serie C2 con il Giulianova) una lunga esperienza in D con le maglie di Pomigliano, Nardò, Olbia, Sarnese, Portici, Gragnano e Palmese (Eccellenza).