Il tecnico irpino fa luce sul suo futuro professionale

NAPOLI Con l’inizio del mercato estivo, i rumors e le voci su possibili trasferimenti dei tesserati (allenatori o calciatori che siano) sono pronte ad infiammare l’estate calcistica. E’ ciò che è accaduto a mister Renato Cioffi, su cui erano trapelate alcune voci di un suo possibile approdo all’Audax Cervinara, quando la pista principale da lui stesso comunicata doveva essere il San Tommaso, compagine avellinese neo promossa nel campionato di Serie D. Il tecnico ha parlato ai nostri microfoni per fare chiarezza su questa vicenda:

“Sono stato certato dall’Audax Cervinara. La mia prima scelta rimane il San Tommaso, ma io da cervinarese non ho potuto fare a meno di ascoltare la proposta che arrivava dalla squadra della mia città. Ho ascoltato ciò che avevano da dirmi, diciamo che nel caso la disponibilità ci sarebbe ma solo a patto di certe condizioni sia sul piano economico che su quello della categoria da disputare il prossimo anno. Il San Tommaso resta la mia prima scelta, voglio continuare a rimanere in Serie D, una categoria in cui sento che posso fare bene, come nei miei trascorsi in compagini come Mantova e Pomigliano “

Cerca dunque garanzie mister Cioffi che a quanto ci ha detto non sembra orientato a lasciare la pista San Tommaso. Garanzie che stando ad un giornale che opera sul territorio in questione (il Caudino ndr) starebbe pensando di presentare domanda di ripescaggio per l’accesso alla prossima Serie D.