Le reti di Di Finizio nel primo tempo e di Del Sorbo in avvio di ripresa decidono il derby

GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA) - Con un secco 0-2 terminano le ambizioni della compagine giuglianese in serie D. Molte le cause del pessimo risultato quest’anno, dai 3 cambi societari all’alternarsi di ben 8 allenatori.

IL MATCH – Il match si gioca sulle ali della stanchezza. E’ il Gladiator ad imporre il gioco nella prima frazione e trovare il gol con Di Finizio che da 30 metri insacca sul palo coperto da Mola. Il Giugliano trova il tiro solo con capitan Poziello con un rigore in movimento, che spara su Fusco.
La ripresa vede la contromossa dei ragazzi di Mister Maschio con varie sostituzioni, ma è Del Sorbo del Gladiator a spegnere subito gli entusiasmi al 49′, insaccando di testa su assist di Coppola. Il Giugliano si spegne e resta in 10 uomini per espulsione di Orefice per doppia ammonizione a seguito di due simulazioni. Il Gladiator con la vittoria si avvicina alla salvezza e al mantenimento della categoria, sorte contraria per il Giugliano destinato a scendere in Eccellenza. 

IL TABELLINO 

GIUGLIANO – GLADIATOR 0-2 (0-1)

GIUGLIANO (4-3-1-2): Mola 99; Savarise (dal 64′ Setola 99), Longobardo 02, Russo Genny , Micillo; Porcaro 02 (dal 46′ De Luca 01), Aruta 02 ( dal 54′ Fiorillo 02), Castagna (dal 88′ Carnicelli 99); Poziello; Filogamo (dal 58′ Celestine), Orefice.

A disposizione: Evangelista 01, Cozzolino, Russo Carlo 00, Palermo 03.

Allenatore: Antonio Maschio

GLADIATOR (3-5-2): Fusco 00; Sall, Cassaro, Maraucci; Di Finizio (dal 58′ Ciampi), Coppola (dal 75′ Marzano), Caruso 00 (dal 79′ Esposito 99), Di Pietro, Mazzotta 02; Del Sorbo (71′ Cataruozzolo), Di Monte 01 (dall’ 88′ Landolfo 01).

A disposizione: Maione, Arrivoli, Gubellini, Guida.

Allenatore: Marco La Greca (squalificato Alessio Martino)

RETI: 31′ Di Finizio, 50′ Del Sorbo

ARBITRO: Giuseppe Rispoli (Sez. di Locri)

ASSISTENTI: Daniele Sbardella (Sez. Belluno) – Thomas Strongato (Sez. Castelfranco Emilia)