Il DS Cavaliere vuole regalare alla piazza di Pozzuoli un super colpo, tuttavia bisogna convincere il calciatore sotto due punti di vista per portare al termine la trattativa

La Puteolana fa sul serio. La società del Presidente Casapulla sta lavorando in maniera meticolosa sul mercato e, senza fretta, sta studiando diversi profili per regalare a Ciaramella una rosa competitiva e forte in tutti i reparti. Il Direttore Massimo Cavaliere si sta focalizzando in particolar modo sulla prima punta, una pedina troppo importante per lo scacchiere di una squadra che mira ad impensierire l’Afragolese. Il solo Roberto Palumbo, trascinatore sin qui dei flegrei, non può rappresentare l’unica soluzione lì davanti e così sembra che, dopo diversi nomi studiati da Cavaliere si sia arrivato a quello giusto di  Davide Evacuo, attaccante in uscita dal Pomezia. Classe 1987, Evacuo è un esperto attaccante che vanta oltre 200 presenze in serie D e anche 16 presenze e 4 reti in serie C con la maglia della Nocerina. Il bomber di Pompei ha chiuso qualche giorno fa la sua esperienza al Pomezia in Serie D, conclusasi con 5 presenze e 1 rete, ed ora sogna il ritorno in grande stile in Campania con la Puteolana pronta ad accoglierlo. Resta da superare lo scoglio della categoria col calciatore che vorrebbe continuare a giocare in Serie D e qualche piccolo aspetto economico, ma la società granata vuole fare l’operazione e dunque i presupposti sembrano esserci tutti. Ciaramella attende, la piazza di Pozzuoli freme e sogna il tandem Palumbo – Evacuo per una seconda parte di stagione che sarà, aldilà della trattativa con l’attaccante, di sicuro sarà avvincente per i flegrei.