Vittoria facile al Donato Curcio con un secco 3-0 per la capolista del girone H che allunga a +9, campani ad un passo dalla retrocessione

PICERNO (PZ) – Nel 30° turno di Serie D si gioca Az Picerno-Pomigliano. La capolista del girone H sfida la brigata campana penultima classificata, ormai lontana dalla zona play-out. Gli ospiti, reduci dalla vittoria interna contro la Gelbison, provano a tentare il miracolo anche se giocare tra le mura amiche della prima classifica, lascia ben immaginare al pronostico.

CRONACA – La gara è sin da subito dominata dal Picerno, che si getta all’assalto del Pomigliano. Il vantaggio arriva infatti già al 16′ con Santaniello. La compagine di Vitale va vicino al pareggio con il diagonale di Liberti: blocca a terra Fusco. Termina senza particolari azioni e con il controllo dei casalinghi la prima frazione, con il vantaggio della capolista. Nella ripresa, al 57′ Pitarresi trasforma dal dischetto e raddoppia. Nel finale, anche Tedesco si unisce alla festa siglando il tris. Con il pareggio a reti bianche del Cerignola e la sconfitta del Taranto con il Francavilla, il Picerno è ad un passo dalla Serie C con 9 punti di vantaggio sulla seconda. Per il Pomigliano la retrocessione in Eccellenza è solo una questione di tempo.

TABELLINO AZ PICERNO-POMIGLIANO 3-0 (1-0)

AZ PICERNO: Fusco (’00); Caiazza (’99), Cesarano (’99), Fontana, Conte, Ligorio, Fiumara (’98), Pitarresi, Santaniello, Iannello, Gallon.

Allenatore: Domenico Giacomarro

A disposizione: Coletta, Corso, D’Alessandro (’99), Esposito, Langone (’00), Lordi, Spinelli (’98), Bassini, Tedesco (’98)

POMIGLIANO: Bellarosa (’02); Avella (’98), Picascia, Savarise, Picascia (53′ Ferrara), Mannone, Buonocore (’99) (53′ Marotta ’99), Liberti, Giradi (80′ Mbaye ’98), Poziello, Forquet (’01) (71′ Calone ’00).

Allenatore: Giancarlo Vitale

A disposizione; Sorrentino, Luise (’98), Ferrara, Labriola, Federico (’00), Carnevale (’00).

ARBITRO: Ubaldi di Roma 

ASSISTENTI: Mattia Roperto (Lamezia) – Massimiliano Starnini (Viterbo)

MARCATORI: 16′ Santaniello, 57′ rig. Pitarresi, 90′ Tedesco

AMMONITI: Savarise (P)