Le dichiarazioni del tecnico rossonero al temine del match

TORRE ANNUNZIATA (NA) Rammarico ed un pizzico di insoddisfazione. Sono queste le emozioni che trapelano dalle parole del tecnico del Sorrento Vincenzo Maiuri, che ci tiene comunque a sottolineare anche la grande reazione della squadra, capace di acciuffare il pareggio allo scadere. L’allenatore milanese è così intervenuto ai nostri microfoni: 

“Il primo tempo è stato un po’ bloccato. Non mi è piaciuta la prestazione di alcuni giocatori, che qualitativamente potevano fare molto di più. Nel secondo tempo con l’ingresso di Cassata abbiamo avuto quella verve in più. Sul goal subito abbiamo commesso un’ ingenuità incredibile da un calcio d’angolo a nostro favore che poi si è trasformato nel loro vantaggio. Poteva essere una mazzata incredibile ma non lo è stata perché la squadra ha reagito grazie al cambio di modulo e poi alla fine abbiamo anche rischiato di vincere con un occasione incredibile capitata a Vitale”