Tutto quello che c’è da sapere per l’ iscrizione al  massimo campionato dilettantistico nazionale

ISCRIZIONE AL CAMPIONATO NAZIONALE DI SERIE D 2017/2018 (Società aventi diritto)

Hanno diritto a partecipare al Campionato Nazionale di Serie D 2017/2018 le Società che ne hanno conseguito il titolo sportivo ai sensi dell’art. 49 delle N.O.I.F., concorrendo gli altri requisiti previsti dalle stesse norme federali. L’iscrizione dovrà essere realizzata attraverso il portale “Società L.N.D.” dal menù “iscrizioni Interregionale”, alla voce “applicazione guidata: richiesta iscrizione”

ADEMPIMENTI PER L’AMMISSIONE AL CAMPIONATO NAZIONALE SERIE D:

Le Società devono, a pena di decadenza, nel periodo compreso dal 6 luglio 2017 al 12 luglio 2017 ore 18.00, formalizzare l’iscrizione al campionato provvedendo, secondo la modalità on-line, alla compilazione definitiva e relativo invio telematico della richiesta di iscrizione al Campionato Nazionale di Serie D e della modulistica allegata. Il termine ultimo per tale operazione è il 12/7/2017 ore 18.00, decorso il quale il sistema non accetterà alcuna operazione relativa alla richiesta di iscrizione.

L’adempimento dovrà essere comprensivo, oltre che della domanda, della seguente documentazione:

1) Documentazione on-line (1. Dati società, 2. Organigramma, 3. Campo principale, 4. Richiesta iscrizioni, 5. Stampa riepilogo).

2) Copia del Verbale della Assemblea nel corso della quale sono state attribuite le cariche sociali per la stagione sportiva 2017/2018, firmato per conformità dal Presidente della Società; ovvero comunicazione di conferma delle cariche sociali nell’ipotesi di mancata variazione delle stesse.

3) Copia statuto sociale vigente (solo per le Società retrocesse dal Campionato di Divisione Unica di Lega Pro, per quelle provenienti dall’Eccellenza Regionale e per quelle che hanno modificato la denominazione sociale già deliberata dalla F.I.G.C.).

4) L’importo risultante dall’iscrizione on-line riferito alle voci sottoindicate dovrà essere versato a mezzo assegno circolare non trasferibile o bonifico bancario intestati a F.I.G.C. – Lega Nazionale Dilettanti

  • Tassa associativa      ……………………………………………………………………………………………. € 300,00
  • Assicurazione tesserati (calciatori + dirigenti) in base al numero degli stessi importo risultante risultanti al 30/6/2017. Il calcolo sarà determinato automaticamente nella schermata della procedura on-line
  • Diritti d’iscrizione Campionato Nazionale di Serie D       …………………………………….. € 11.000,00
  • Diritti d’iscrizione Campionato Nazionale Juniores ……………………………………………. € 2.000,00 (con esclusione delle Società appartenenti alla Regione Sardegna e Sicilia)
  • Acconto spese …………………………………… € 3.200,00 (a garanzia di eventuali passività sportive)

5) Fideiussione bancaria a prima richiesta con scadenza all’11/07/2018 di importo pari a € 31.000,00

6) Nel caso di Società iscritte nel registro delle imprese, la visura camerale aggiornata attestante la vigenza della Società.

7) Per le Società che presentassero alla data del 30/6/2017 debiti di carattere sportivo, un assegno circolare non trasferibile e/o bonifico bancario con valuta per il beneficiario entro il 12/7/2017 intestato a: F.I.G.C. – Lega Nazionale Dilettanti.

8) Per le Società del Dipartimento Interregionale, la documentazione attestante il pagamento di quanto dovuto ai tesserati in forza di decisioni assunte dalla Commissione Accordi Economici divenute definitive entro il 31 maggio 2017 e di lodi emessi entro il medesimo termine dal Collegio Arbitrale presso la L.N.D., nonché di decisioni rese in appello ed ultimo grado dal Tribunale Federale Nazionale, Sezione Vertenze Economiche.

9) Dichiarazione di disponibilità del campo di gioco, secondo il modello predisposto dal Dipartimento medesimo, così come visualizzato on-line, rilasciata dall’Ente proprietario, secondo quanto previsto dall’art. 31 del Regolamento della L.N.D. per la disputa di tutte le gare del Campionato Nazionale di Serie D e di altre manifestazioni ufficiali; ovvero per le Società che hanno stipulato convenzione con gli Enti proprietari dell’impianto per la gestione dello stesso, allegare dichiarazione di disponibilità del campo di gioco sottoscritta dalla stessa, unitamente a copia della convenzione con scadenza non inferiore al 30 giugno 2018.

10) Per le Società provenienti dall’area professionistica:

a) la dichiarazione del legale rappresentante attestante l’avvenuto pagamento degli emolumenti e dei contributi INPS, dovuti ai tesserati fino alla mensilità di maggio 2017 compreso, nonché delle ritenute IRPEF riguardanti gli emolumenti dovuti ai tesserati fino alla mensilità di aprile 2017 compreso. La Co.Vi.So.C, comunicherà al Dipartimento Interregionale la posizione debitoria relativa a ciascuna società proveniente dall’area professionistica entro il 20 luglio 2017.

b) comunicazione della Lega Pro, attestante la inesistenza di situazioni debitorie nei confronti della F.I.G.C., delle Leghe e di altre Società affiliate, ovvero l’ammontare di eventuali situazioni debitorie esistenti;

c) comunicazione della Lega Pro, attestante l’avvenuto pagamento del Fondo di Fine Carriera riguardante gli emolumenti dovuti, fino alla mensilità di maggio 2017 compreso.

11) Per le Società provenienti dai Campionati Regionali di Eccellenza, l’attestato sottoscritto dal Presidente del Comitato Regionale di provenienza di inesistenza di pendenze debitorie verso la F.I.G.C., le Leghe, le Società affiliate; gli eventuali saldi passivi dovranno essere, in ogni caso, versati al Comitato Regionale di competenza. Nell’ipotesi di esistenza di pendenze debitorie verso la F.I.G.C., le Leghe, le Società affiliate, ivi comprese le vertenze divenute definitive entro il 31/5/2017, la Società dovrà garantire, all’atto dell’iscrizione, l’assolvimento della relativa passività.