Dallo Stadio Alberto de Cristofaro, la diretta testuale della sfida valida per la quarta giornata di Serie D Girone G


GIUGLIANO IN CAMPANIA - 90’+5 TERMINA QUI, ALLA FINE DEI 5 MINUTI DI RECUPERO LA SFIDA TRA GIUGLIANO E ARZACHENA!

88′ GOL! GOL! GOL! HA SEGNATO RAFFAELE POZIELLO! Gran palla recuperata da Abreu che va via al coast to coast con il portiere, 1 contro 0 fallito dall’attaccante che trova la respinta di Ruzzittu, è bravo e intelligente Rizzo a tenere la palla e a non farsi tentare dal pallonetto al portiere, si appoggia all’accorrente Poziello che calcia in porta e porta a 4 le reti di vantaggio

86′ Cambio nel Giugliano: esce Caiazzo ed entra Boccia

86′ Tiro di De Rosa dal limite dell’area ma anche questa volta c’è tanta imprecisione e la palla va alta

85′ SOSA! Occasione dopo un batti e ribatti in area, il capitano sardo prova a metterci la punta ma la sfera non trova la porta

84′ Ammonito Caiazzo per fallo su Pallecchi

82′ Cambio nel Giugliano: esce Gladestony ed entra Raffaele Poziello

81′ FORNITO! Tenta il tiro a giro il numero 7 ma la palla non si abbassa abbastanza

77′ Cambio nell’Arzachena: esce Mannoni ed entra Bellotti

75′ Cambio nel Giugliano e nell’Arzachena: fuori Scaringella per Abreu, mentre nei sardi esce Spanu ed entra Piga

74′  GOL! GOL! GOL! FINALMENTE CERONE! Primo gol in maglia giuglianes dell’ex Savoia che trova un gran gol a giro dal limite dell’area che va a togliere le ragnatele nel sette.

70′ MIRACOLO DI BAIETTI! Punizione ben battuta da Mannoni, vola il portiere in una parata elastica e respinge, sul prosieguo dell’azione cross sempre di Mannoni dalla sinistra e ancora Baietti bravo nella presa e a prendersi la carica

69′ Ingenuo fallo di mano di Biasiol su tiro di Pinna, giallo per il centrale e punizione dai 19 metri per l’Arzachena

68′ RIZZO! Bellissima azione tutta di prima del Giugliano sulla sinistra, l’argentino va al tiro ma ancora una volta c’è la risposta di Ruzzittu a dirgli di no

67′ BIASIOL! Cross di Cerone per la testa del centrale, la palla si alza troppo e va sul fondo

59′ ESPULSIONE NELL’ARZACHENA! Fallo davvero pericoloso di Manca su Poziello che resta a terra, per la direttrice di gara non ci sono dubbi è rosso diretto

54′ Cambio nell’Arzachena: esce Olivera ed entra Sartor

53′ RIZZO! Che occasione per l’argentino che continua disperatamente a sbloccarsi, ancora un errore di Ruzzittu su un cross basso di Cerone, Rizzo in area piccola tenta lo scalino ma il portiere si oppone con il corpo.

52′ GOL! GOL! GOL!  HA SEGNATO SCARINGELLA! Giocata sulla sinistra di Cerone che mette al centro, pasticcio tra Ruzittu e Bonu, approfitta Scaringella che a porta sguarnita non sbaglia

49′ Tiro di Rizzo da fuori area molto debole e senza precisione, nulla di fatto ancora per l’argentino alla ricerca del primo gol in gialloblù

48′ DE ROSA! Corner dalla sinistra che viene allontanato dalla difesa ospite, la sfera termina in qualche modo a De Rosa sul secondo palo che calcia con il destro senza trovare lo specchio della porta

47′ CERONE! Splendida rovesciata del fantasista che chiama al miracolo Ruzzittu dopo una bella palla pennellata da Scaringella

46′ RICOMINCIA LA PARTITA!

45′ FINISCE IL PRIMO TEMPO AL DE CRISTOFARO, GIUGLIANO IN VANTAGGIO 1-0!

45′ Occasione per Rizzo che controlla palla nell’area piccola, ma trova il muro della difesa ospite

44′ GLADESTONY ! Prova un meraviglioso tiro a giro il centrocampista, ma la palla sfiora solo il palo alla sinistra di Ruzittu che può solo pregare

40′ Tiro ampiamente sballato di Cerone dopo una bella azione corale del tridente offensivo

38′ Tiro da lontano da parte di Spanu, blocca agevolmente Baietti

36′ Arzachena ancora pericoloso di testa, angolo di Pallecchi, colpisce di testa Sosa palla che termina abbondantemente a lato

34′ Ammonito Ceparano per gioco pericoloso su Olivera

29′ Prima occasione Arzachena, punizione dalla sinistra ben battuta da Pinna, colpo di testa di Kakorri che non trova di poco lo specchio della porta

21′ Ammonito Pallecchi per fallo di frustrazione a centrocampo su Gladestony

12′ GOL! GOL! GOL! HA SEGNATO GLADESTONY! Punizione battuta da Cerone che va sul secondo palo dove c’è Caiazzo che mette un cross con il contagiri per il colpo di testa di Gladestony che batte Ruzittu e porta avanti il Giugliano

11′ Ammonito Mancini per fallo tattico su Oyewale

10′ Goal annullato all’Arzachena! Cross di Pinna a trovare tutto solo Pallecchi sul secondo palo che di testa batte Baietti ma in posizione irregolare

7′ SCARINGELLA! Incredibile inizio del Giugliano che lotta su ogni pallone spinto dagli oltre mille tifosi accorsi quest’oggi

3′ Primo tentativo di Cerone, il mancino del 10 termina ampiamente a lato

1′ PARTITI! Il primo pallone lo gestisce l’Arzachena in maglia verde

14.29 Entrano le squadre in campo! Ci siamo, è tutto pronto per l”inizio della gara

14.16 In campo intanto c’è l’omaggio da parte della famiglia Mazzamauro alla famiglia Sestile in ricordo del presidente Salvatore. 

14.04 Oggi giornata importante per il Giugliano che dopo quasi due anni potrà riabbracciare i propri tifosi per una partita casalinga. Oltre 1000 i tifosi attesi al De Cristofaro quest’oggi. Peccato per il meteo che potrebbe rovinare questo meraviglioso spettacolo annunciato.

14.00 Andiamo a vedere le formazioni ufficiali:

Giugliano: Baietti (03), Oyewale (00), Ceparano (02), Poziello, De Rosa, Cerone, Rizzo, Gladestony, Caiazzo (01), Biasiol, Scaringella

A disposizione: Bellarosa (02), Boccia (02), Fornito, Mekki (02), Vivolo (03), Poziello R., Mazzei, Abreu, Flores (02)

Allenatore: Giovanni Ferraro

Arzachena: Ruzittu, Spanu (02), Bonu, Pinna (01), Olivera, Kakorri, Pallecchi (00), Sosa, Manda, Mannoni, Mancini (03)

A disposizione: Isidori (02), Piga (02), Fusco (02), Lampis (02), Fossati (02), Porcu (04), Sartor, Rutigliano (03), Bellotti (01)

Allenatore: Marco Nappi

13.52 Buongiorno e benvenuti dallo stadio Alberto de Cristofaro di Giugliano dove tra qualche minuto scenderanno in campo Giugliano e Arzachena, sfida tra due squadre che stanno in vetta al girone G di Serie D con lo stesso numero di gol fatti, mentre i gialloblù vantano una difesa migliore capace di restare ancora imbattuta nelle prime giornate.