Il bomber sembra ormai ad un bivio in vista della prossima stagione, due le squadre in corsa per accaparrarsi le prestazioni del capocannoniere del girone A di Eccellenza

ERCOLANO (NA) – Sembra ormai corsa a due per assicurarsi il capocannoniere dell’ultima stagione di Eccellenza, girone A, Vincenzo “Cecchetto” Caso Naturale (’90).

L’attaccante, originario della zona orientale di Napoli, conclusa la sua esperienza al Savoia sarebbe fortemente corteggiato da Nola ed Ercolanese che vorrebbero portare, dopo diversi anni di Eccellenza, “CN7” a giocare in Serie D. Fino a qualche giorno fa in netto vantaggio sembrava la società bruniana, che ha dimostrato forte interesse, ma l’inserimento dell’Ercolanese ha ribaltato il tavolo delle trattative. La società granata è stato un pezzo di storia importante per Caso Naturale tra i protagonisti del doppio salto dalla Promozione alla Serie D dei vesuviani e questo potrebbe far leva sulla sua decisione finale visto che tutt’oggi è ancora amato dalla piazza che non ha dimenticato la sua esultanza tipica, la mitragliata alla Batistuta, dopo ogni suo gol.

Nei prossimi giorni ci saranno ulteriori sviluppi e con molta probabilità si conoscerà il futuro di uno degli attaccanti più richiesti del panorama calcistico campano.

Domenico Colantuono