Il club biancoscudato è pronto ad agire per vie legali alla commissione accordi economici della Lnd e alla Procura Federale per gli accordi presi dai suoi ex calciatori ancora in fase di tesseramento

Il Savoia risponde con un duro comunicato alle accuse scritte dal solito folle. Ma c’è di più, nella nota pubblicata sulla pagina Facebook, il club biancoscudato ha annunciato che agirà nei confronti degli ex calciatori Alvino (tesserato dal Giugliano) e Cacace (passato al Sorrento) attraverso i propri legali per verificare se ci sono violazioni delle normative federali. In sostanza alla dirigenza del Savoia non è piaciuto il comportamento dei suoi ex calciatori che si sono fatti annunciare sui canali social ufficiali ed anche intervistare nel periodo ancora sotto tesseramento con il Savoia e cioè prima del 1 Luglio 2019.

Insomma adesso sarà la procura federale e la commissione accordi economici della Lnd fare chiarezza sulla vicenda.