Domani al Giraud (ore 16,00) di scena la ventinovesima di campionato

TORRE ANNUNZIATA Meno cinque giornate al termine della stagione regolare e il Savoia ospita (domani ore 16,00) il Cassino decima forza del torneo a quota 34. I torresi sono reduci dal parcheggio sardo contro il Sassari e il distacco (in positivo) rispetto al Muravera, prima inseguitrice dei bianchi, è di quattro lunghezze. La truppa di Torre Annunziata dunque dovrà trovare le ultime energie fisiche e mentali per difendere l’ultimo posto utile per gli spareggi post season, e la sfida del Giraud contro i cassinati è tutt’altro che cosa impossibile. I laziali infatti non hanno più tanto da chiedere alla classifica e la zona rossa è distante 12 punti, al netto di stravolgimenti del ragionamento per ciò che attiene le retrocessioni. Ferraro, escluso lo squalificato Kyeremateng, potrebbe contare su tutti gli effettivi. Stessa condizione per il tecnico dei frusinati, Grossi. L’incotro sarà diretto da Federico Cosseddu della sezione di Nuoro, coadiuvato da Domenico Lombardi di Chieti e Thomas Vora di Como.