Contro il fanalino di coda i biancorossi vincono con un secco 3-0. Vacca apre le marcature, Longo rientra dall'infortunio e fa doppietta

TORRE DEL GRECO (NA) – Vittoria facile per i padroni di casa della Turris che vincono senza storia contro l’ultima classificata Igea Virtus. Con questa vittoria, gli uomini di Fabiano mantengono il distacco di 11 punti sul Marsala, attualmente 3° in classifica.

CRONACA – Ci prova subito la Turris con un tiro a volo di Vacca: conclusione murata in angolo. I ritmi delle prime battute non sono elevati ma i padroni di casa passano già in vantaggio al minuto 18. Pressione di Vacca che ruba palla a Mancuso e supera il portiere con un preciso rasoterra. Al 36′ arriva la firma dell’atteso Fabio Longo, su assist di Celiento, lanciato titolare dopo lo stop che l’ha costretto a rimanere lontano dal campo per un’po. Nella ripresa chiude la partita ancora Longo che dribbla il portiere e fa doppietta. I casalinghi lasciano scorrere il cronometro e addormentano la partita praticamente mai in discussione. Sorride la Turris che oltre a ritrovare la vittoria, riabbraccia il suo gioiello Longo.

TABELLINO TURRIS-IGEA VIRTUS 3-0

TURRIS (4-3-3): Casolare (’00), Esempio (’99), Riccio, Di Nunzio, Formisano (’98) (84′ Auriemma ’98) Vacca (68′ Lagnena), Aliperta (62′ Franco), Addessi, Celiento, Longo (54′ Guarracino), Di Dato (59′ Fibiano ’01).

Allenatore: Fabiano.

A disposizione: D’Inverno (’99), Giordano (’01), Franco, Esposito (’01), Palmieri.

IGEA VIRTUS (4-2-3-1): Cascione (’98), Allegra, Diamoutene, Mancuso (’99), Moussa (’98) (86′ Calabrese), Dodaro (78′ Grillo ’98), Giambanco (’00), Pisaniello (59′ Velardi ’98), Perkovic, Akrapovic, Sylla (’00) (76′ Miuccio ’00).

Allenatore: Carruezzo.

A disposizione: Consales (’99), Rossano (’99),, Bruno (’01), Cucchiara.

ARBITRO: Gioele Iacobellis di Pisa.

MARCATORI: 18′ Vacca, 36′- 53′ Longo

AMMONITI: Mancuso, Sylla.

NOTE: Spettatori 1200 circa.