"Ho accettato la proposta del Sorrento con grande entusiasmo ed emozione"

Sorrento (Na) - Non è ancora terminata questa stagione che in casa Sorrento si pensa già alla prossima. Il club rossonero ha reso noto il nuovo allenatore che il prossimo anno sarà sulla panchina campana. Si tratta di Renato Cioffi già in sella al team costiero dal 2005 al 2007 e nella parte finale della stagione 2014/15. Cioffi prende il posto di Pino La Scala, così come avvenne nel 2005. Questo il comunicato dello stesso sodalizio impegnato anche nella prossima stagione in quarta serie.

SORRENTO RIABBRIACCIA MISTER CIOFFI
 Renato Cioffi sarà il responsabile tecnico della prima squadra per la prossima stagione sportiva 2021/22. La dirigenza rossonera comunica di aver raggiunto l’accordo con il quarantanovenne tecnico sannita, già alla guida del Sorrento a metà anni 2000, traghettando la squadra dalla D alla C1. Cavalcata vincente condita anche coi successi di una Coppa Italia Serie D ed una supercoppa di Serie C2.
 “Ho accettato la proposta del Sorrento con grande entusiasmo ed emozione – le prime parole del neo tecnico rossonero – Sorrento è parte del mio cuore e mi sento sorrentino, pur avendo proseguito la mia carriera lontano per tanti anni. Un senso di appartenenza che caratterizzerà questa mia nuova esperienza e dovrà accompagnare anche la squadra che andremo a costruire nelle prossime settimane“.
Il club costiero ringrazia il direttore sportivo Antonio Amodio, per il prezioso contributo nel progetto di rinascita rossonero delle ultime quattro stagioni, e l’allenatore Pino La Scala per aver guidato la prima squadra negli ultimi mesi, raggiungendo l’obiettivo stagionale con ampio anticipo.