I rossoblu escono dalla zona play out

ALTAMURA (BA) L’Afragolese ottiene 3 punti d’oro per la salvezza. I ragazzi di Bitetto battono per 1-0 in trasferta il Team Altamura.

I rossoblu macinano ed arrivano più volte nell’area di rigore avversaria, ma trovano Guido sempre attento. Prima dell’intervallo i padroni di casa sfiorano 2 volte il vantaggio. Nella prima chance Provitolo salva i suoi dal tiro di Sosa, che ha calciato a 2 metri dalla porta. Occasione ancor più ghiotta per Croce, che solo davanti al portiere, non trova lo specchio della porta. Il primo tempo si chiude sullo 0-0.

La ripresa si apre in favore degli ospiti, con il brivido della traversa colpita da Celiento. L’appuntamento con il goal è questione di minuti. Al 54′ Alessio Esposito lancia Celiento, che entra in area e sigla il goal del vantaggio, divenuto poi il goal decisivo. I pugliesi rischiano tantissimo su un errore del proprio portiere, ma un difensore salva il tiro di Esposito praticamente a botta sicura. Successivamente ancora un errore, stavolta di Mattera. Martiniello decide di sorprende Guido con un pallonetto dalla distanza, l’estremo difensore compie un grande intervento per impedire la rete.

Arriva il triplice fischio dell’arbitro. L’Afragolese esce dalla zona play out e raggiunge l’undicesimo posto in classifica con 30 punti. Il Team Altamura resta ferma al sesto posto con 44 punti.

TABELLINO ALTAMURA 0-1 AFRAGOLESE

ALTAMURA: Guido, Cascella, Mattera, Bolognese, Croce, Caputo, Lacassia, Serra, Bertolo, Sepe, Sosa.

A disposizione: Spina, Letizia, Dipinto, Molinaro, Schiavino, Veneziano, Ganci, Colella, Caka.

Allenatore:

AFRAGOLESE: Provitolo, Percuoco, Allegra, Picascia, Arrivoli, Esposito A. (76′ Forte), Virgilio (84′ Camara), De Marco (87′ Padulano), Tripicchio, Celiento (59′ Da Dalt), Longo (47′ Martiniello).

A disposizione: Iurino, Forte, Potenza, Cordato, Camara, Da Dalt, Padulano, Esposito F., Martiniello.

Allenatore: Leonardo Bitetto

Reti: 54′ Celiento (AF)

Arbitro: Andrea Giordani (Aprilia)

Assistenti: Marco De Simone (Roma 1) e Valerio Brizzi (Aprilia).

Note: Espulso Serra (AL) al 95′.