I granata cadono sotto i colpi del Picerno e occupano in solitaria l'ultima piazza in classifica

PICERNO (PZ) - Non è riuscita a rifarsi la Puteolana che dopo la pesante sconfitta subita dal Portici perde anche contro il Picerno. Nella gara valevole per il recupero della 28^ giornata i flegrei non riescono ad accorciare le distanze sulle dirette rivali, ma dista 4 punti dal terzultimo posto. Tre punti importantissimi invece per i lucani, che con questo successo salgono a quota 56 punti, a meno 3 dalla capolista Taranto. Vince anche il Brindisi che nell’altro recupero di giornata batte per 2-1 il Cerignola. 

CRONACA – I padroni di casa la sbloccano poco prima della fine della prima frazione di gioco. A segnare è l’ex Igea Virtus Pitarresi che consente ai suoi di chiudere avanti il primo tempo. 

Nel secondo tempo la trama è tutta a tinte rossoblu. I padroni di casa cercano costantemente il raddoppio e lo trovano al 71′ con Kone che in seguito ad una mischia porta i suoi sul doppio vantaggio. Pochi minuti più tardi arriva il tris realizzato da Esposito, a scrivere la parola fine sulla partita. 

TABELLINO 

AZ PICERNO 3-0 PUTEOLANA 

PICERNO: Giuliani 01, Pitarresi, Dametto, Esposito, Dettori, Stasi 02, Guerra, Kone 01, Allegretto 01, Albadoro, Kosovan.

A disposizione: Siani 01, Nossa, Carnevale 00, Iadaresta, D’Angelo, Togora 01, Girasole 00, Oyewale 00, Ligorio.

Allenatore: Antonio Palo.

PUTEOLANA: Romano 02, Armeno, Massa 01, Catinali, Granata 00, Riccio S., Festa 99, Lauria, Ruggiero, Cigliano, Celiento.

A disposizione: Riccio V. 99, Delle Curti 02, Zingaro 00, Bellante, Autieri 01, Dublino 01, Ragosta, Romeo 01, Guarracino.

Allenatore: Giovanni Iodice (Ciaramella assente)