Striscione pesante della tifoseria contro presidente, tecnico e ds

AFRAGOLA (NA) - Afragolese continuano le proteste dei tifosi. Un nuovo pesante  striscione è apparso oggi accusando Niutta, Masecchia e Romano, con la temperatura ad Afragola che sale vertiginosamente segno di un momento molto complesso e la tifoseria che non risparmia più niente. Certamente la frattura è enorme e solo i risultati possono ricomporla, anche perché a monte di questo striscione ci sarebbe la mancata promessa mantenuta del club dopo un incontro con la tifoseria in cui Niutta, Masecchia e Romano avrebbero garantito (il condizionale è d’obbligo) di mandare via alcuni giocatori e di prenderne dei nuovi, da qui la rabbia sfociata in questo attacco diretto.