Colpo di patron Pellegrino e del ds Filosa che ottengono il sì del centrale ex Giugliano e Puteolana 1902

Un top player della difesa per il Real Agro Aversa: vestirà la maglia granata il forte centrale Marco Cassandro che nonostante le lusinghe di decine di squadre ha deciso di sposare il progetto normanno convinto dal presidente Guglielmo Pellegrino e dal direttore sportivo Paolo Filosa. E’ stata una trattativa lampo, alla presenza dell’agente Salvio Pietroluongo, così come confermato anche dal giocatore perché “entrambe le parti hanno voluto questo matrimonio”.

Cassandro arriva ad Aversa dopo l’esperienza con la Puteolana, con la quale ha conquistato la Serie D e prima ancora ha conquistato sempre la quarta serie con la maglia del Giugliano mentre andando ancora più in là con gli anni abbiamo le esperienze con Savoia, Foggia, Sora, Manfredonia, Noto, Frattese e San Giorgio.

Il difensore centrale ritrova ad Aversa mister Antonio De Stefano col quale ha condiviso l’avventura di Giugliano e sottolinea che “sarà bello poter nuovamente lavorare con lui, è un grande professionista. Mi ha cercato fortemente e anche lui mi ha convinto ad accettare Aversa rispetto ad altre realtà di Serie D ed Eccellenza che mi hanno contattato in queste settimane”. Il 26enne si è detto anche sorpreso dalla “grande passione del presidente e del direttore che mi hanno fatto subito capire quali sono gli obiettivi della società. Per trovare l’accordo abbiamo impiegato 10 minuti, e adesso già non vedo l’ora di poter calcare il manto erboso del Bisceglia”.

Sul campo di via Caruso Cassandro ci ha giocato da avversario con la maglia della Frattese ma “adesso voglio vivere il grande calore della piazza. So che c’è una tifoseria pazzesca, che sarà il nostro dodicesimo uomo in campo. Darò tutto me stesso per portare a casa quante più vittorie possibili”.

Ufficio stampa Real Agro Aversa