Gol della vittoria di capitan Iannini siglato nella ripresa

POMIGLIANO D’ARCO (NA) - POMIGLIANO (NA) – Ancora una sconfitta per il Pomigliano, ormai in agonia. Nel silenzio del Gobbato, stadio inagibile per ospitare spettatori, l’Andria passa e si porta a casa tre punti importantissimi.

Non c’è molto da raccontare. Al 12’ Fidelis pericolosa: azione da sinistra di Paparusso, palla al centro per Iannini che serve l’accorrente Benvenga che tutto solo si fa respingere il tiro da Sorrentino. Non è facile giocare sul terreno di gioco che non gode di buone condizioni e il primo tempo termina senza reti.

Nella ripresa, al 53’ pugliesi in vantaggio con Iannini, bravo a sfruttare la torre in area dopo il corner di Petruccelli. Con l’azione del gol in pratica la gara non regala altri sussulti. Pochi stimoli ormai per i padroni di casa senza pubblico, gara da gestire per la Fidelis Andria e così si arriva al triplice fischio finale.

TABELLINO

POMIGLIANO – FIDELIS ANDRIA 0-1 (0-0)

POMIGLIANO (4-3-3): Sorrentino; Luise, Ferraro, Mannone, Padovani; Liberti, Russo, Carnevale; Poziello, Buonocore, Romanazzo.

A DISP: Bellarosa, Avella, Savarise, Federico, Ritieni, Ferrara, Suarino, Di Siervi, Girardi.

ALLENATORE: Vitale.

FIDELIS ANDRIA (3-4-3): Zinfollino; Gregoric, Porcaro, Forte; Benvenga, Petruccelli, Iannini, Paparusso; Bortoletti, Siclari (27’st Bozic), Varriale (41’st Manno).

A DISPOSIZIONE: Addario, Salzano, Carrotta, Matera, Losito, Adamo.

ALLENTORE: Cursio.

MARCATORI: 8’st Iannini (FA)

ARBITRO: Bozzatto di Bergamo.

ASSISTENTI: Tonti di Ancora – Barberis di Collegno.

NOTE: gara giocata a porte chiuse, terreno in gioco in pessime condizioni. Ammoniti Buonocore, Liberti (P), Iannini, Zinfollino (FA).