L’Acireale vince nel finale 3-2

Il Portici si giocherà il quinto posto, l’ultimo valido per i play-off, domenica in casa contro i cugini della Turris. Oggi la squadra di Chianese è uscita sconfitta dalla trasferta di Acireale nonostante il vantaggio e la doppietta di Improta alla quale ha risposto un’altra doppietta, quella dell’attaccante camapano Manfrellotti, che all’89’ ha regalato la vittoria ai siciliani.

LA CRONACA – Portici avanti al 12’ grazie a Improta che mette in fondo al sacco il cross teso di Onda, ma l’Acireale trova subito il pari al 17’ con Manfrellotti di testa da azione di corner. Al 39’ rigore per l’Acireale ma Savonarola si fa ipnotizzare da Marone che respinge in corner dai cui sviluppi, però, Aprile pareggia.

Nella ripresa dopo sette minuti il Portici pareggia ancora con Improta che di testa finalizza un delizioso pallonetto di Marzano mentre Ruocco dell’Acireale viene espulso dalla panchina. Al 55’ Onda raccoglie palla sul vertice dell’area e lascia partire un sinistro piazzato che esce di poco con il portiere immobile. Gli azzurri non creano molte palle-gol nel secondo tempo e l’Acireale la spunta nel finale ancora con Manfrellotti che regali i tre punti ai suoi all’89’.

 

TABELLINO

ACIREALE – PORTICI 3-2 (2-1)

ACIREALE: Biondi ’98; Iannò ’00, Talotta ’99, Aprile, Gambuzza, Campanaro, Savanarola, Sidibe ’00, Manfrellotti, Madonia (91′ Raucci), Leotta (73′ Mazzone). 

A DISPOSIZIONE: Amelia ’99, Dadone ’98, Salemi ’00, Lentini ’99, Sorbello, Ruocco ’98. 

ALLENATORE: Festa (Romano squalificato).

 

PORTICI: Marone ’99, Sgambati (70′ Panico ’99), Bouussada ’99, Nappo (48′ Marzano), Sall, Cretella, Atteo ’01 (63′ Imbimbo ’01), Di Prisco, D’Angelo ’98 (67′ Carrafiello ’99), Onda ’98, Improta. 

A DISPOSIZIONE: Capuozzo ’02, Salimbè ’01, Romano ’00, Felleca ’99, Coratella ’99. 

ALLENATORE: Chianese.

MARCATORI: 12′ Improta, 18′ Manfrellotti, 41′ Aprile, 52′ Improta, 89′ Manfrellotti

ARBITRO: Tchato di Aprilia.

ASSISTENTI: Maldini di Parma – Sugamiele di Cesena. 

NOTE: ammoniti Aprile, Biondi, Sall, Nappo, Bouussada, Iannò, Madonia, Sidibe. Espulso al 54′ Ruocco (A) dalla panchina.