La classifica dà ancora buone possibilità ai partenopei

PORTICI (NA) Domani pomeriggio allo stadio “San Ciro” si affronteranno Portici e Altamura, rispettivamente la nona e la diciassettesima in classifica. La gara è valevole per la trentaduesima giornata del girone H di Serie D.


Il Portici ha bisogno di punti per tentare il sorpasso su una tra Brindisi, Gravina, Aversa e Francavilla per evitare la retrocessione. I campani sono reduci dalla sconfitta contro l’Andria, che ha interrotto la striscia di 3 vittorie consecutive. Gli avversari non sono in un buon momento, arrivano da 3 sconfitte consecutive e il Portici può sperare.


In settimana la società dell’Altamura ha annunciato il disimpegno alla fine di questa stagione. I dirigenti non si sentono più parte di questo mondo, abbandonati dall’amministrazione comunale, dalla LND, senza ricevere mai un aiuto concreto. La società è pronta ad ascoltare e trattare il passaggio della società con eventuali acquirenti, sperando concretamente che qualcuno si affacci con serietà per il bene della cittadina pugliese.


A dirigere l’incontro sarà di Signor Alfredo Iannello della sezione di Messina, coadiuvato da Francesco Bentivegna e Marco Campanella, entrambi della sezione di Agrigento.