Una scritta è apparsa nella notte su un muro della piazza giuglianese contro l'ex direttore dell'Afragolese

GIUGLIANO IN CAMPANIA - Se il buongiorno si vede dal mattino, l’avventura di Livio Scuotto Giugliano sembra non iniziare nel migliore dei modi. L’ex ds dell’Afragolese, annunciato da poco come nuovo ingresso dell’organigramma gialloblù, non ha ricevuto il beneplacito di qualcuno dell’ambiente giuglianese, contrario al suo arrivo. Ancora sconosciuti sono i motivi che ha spinto qualcuno ad imbrattare, durante la notte, un muro della città con una chiara scritta “Scuotto via subito!”.

Un messaggio inequivocabile che non accetta ribattute, così come ancora sconosciuto è l’artefice o gli artefici di questo pensiero, non essendo stato firmato. Qualcuno può pensare a gruppi organizzati, altri personaggi a cui non è molto simpatico il direttore. L’unica cosa certa è che nonostante una grande esperienza in ambito sportivo e nonostante la sua bravura, Scuotto non è ben accetto da tutti.