Per il Pomigliano una giornata di squalifica a Girardi

NAPOLI Ecco i primi provvedimenti del nuovo anni del giudice sportivo sopo la 18esima giornata di campionato

Provvedimenti a carico di società

1000 euro di ammenda alla Cittanovese “Per avere propri sostenitori rivolto reiterate espressioni offensive e lanciato sputi (3) all’indirizzo di un Assistente Arbitrale che lo attingevano alle gambe”

200 euro di ammenda al Savoia “Per le precarie condizioni igieniche dello spogliatoio riservato alla Terna arbitrale”.

100 euro di ammenda al Gravina “Per avere propri sostenitori introdotto ed utilizzato un fumogeno nel settore loro riservato”.

Provvedimenti a carico di allenatori

Due giornate di squalifica per Alessandro Pellicori del Locri “Per avere rivolto espressione irriguardosa all’indirizzo del Direttore di gara”.

Una giornata per Giuseppe Furnari del Città di Messina “Per proteste nei confronti dell’Arbitro, allontanato”.

Provvedimenti a carico di calciatori espulsi dal campo

Due turni di squalifica a carico di Vincenzo Marzano del Portici “per avere, a gioco in svolgimento, colpito un calciatore avversario con una manata al volto” e Tommaso Scuffia del Roccella “per avere rivolto gesto irridente all’indirizzo del Direttore di gara”.

Un turno di squalifica per doppia ammonizione a carico di Domenico Girardi del Pomigliano, Vincenzo Polito del Gela, Alessandro Fragapane e Barbino Paterniti del Città di Messina e Roberto De Rosa del Sorrento.

Provvedimenti a carico di calciatori non espulsi dal campo

Un turno di squalifica per recidiva in ammonizione (quinta infrazione) a carico di Gabrie Demetrio Ielo del Castrovillari, Savino Martone del Gragnano, Giovanni De Angelis della Gelbison, Gennaro Marigliano del Rotonda, Marco Lorusso del Nola, Claudio Costanzo della Sancataldese, Gaetano Vitale del Sorrento e Raffaele Vacca della Turris.