Il capitano del Gragnano parla dell'episodio discusso che ha generato il vantaggio dei bianconeri, accusando il Nola di non aver restituito il pallone e di aver segnato successivamente

GRAGNANO (NA) - Polemica post derby tra Gragnano e Nola. Sotto accusa il gol del 2-1, con i padroni di casa che accusano i bianconeri di non aver restituito palla, azione dalla quale è scaturito il gol del successo per il team di Liquidato. Capitan Martone (Gragnano) che ha festeggiato le 500 presenze sottolinea l’episodio: “Mi aspettavo maggior fair play da parte del Nola, avevamo buttato il pallone fuori, non ci è stato restituito e sul giro palla successivo è nato il gol del 2-1. Siamo rammaricati per questo episodio, in un derby campano non è stato bello”.