Vincono Sarnese e Gragnano accorciando sul Nardò, il Sorrento non oppone resistenza con il Bitonto, il Taranto batte il Pomigliano

NAPOLI - Savoia che beffa. Gli oplontini accarezzano il sogno play off poi arriva il gol della Fidelis Andria a tempo abbondatemente scaduto e il team di Campilongo esce fuori dalla zona play off. I bianchi hanno fatto il loro dovere sommergendo di reti il Granata, festa per Diakite e compagni che non lasciano scampo al team di Maschio, purtroppo non è bastato per il successo della Fidelis Andria anche se c’è ancora l’ultimo turno. Vince anche il Bitonto che passeggia contro un Sorrento già salvo. Un grande Stoia trascina il Nola nel derby con il Gelbison, per la compagine di De Lucia è un successo d’oro che riapre la strada della salvezza diretta, per De Felice un ko pesante con l’incubo play out che dovrà essere evitato nell’ultimo turno. Vincono Sarnese e Gragnano. Le due campane fanno il loro dovere facendo sentire il fiato sul collo al Nardò, con il team di Pepe che schianta l’Altamura mentre i ragazzi di Campana piegano il Francavilla con super Gassama. Il Nardò si salva nel derby con il Fasano, mentre il Cerignola conserva il secondo posto piegando il Picerno. Tutto facile anche per il Taranto contro il Pomigliano.