Il Portici cerca conferme con l'Igea, il Locri difende il secondo posto con la Sancataldese. Derby siculo tra Messina e Acireale

NAPOLI - Turris pronta a fare la storia. E’ il giorno di Bari-Turris la partita più importante della stagione per i tifosi corallini (che purtroppo non potranno seguirla per il divieto di trasferta), con la formazione di Fabiano che sogna una impresa, mentre i galletti hanno l’occasione di “ammazzare” l’avversario. Impegno casalingo per la Nocerina, con i molossi che affrontano la Palmese, la squadra calabrese è avversario alla portata per i campani che viaggiano a gonfie vele e possono rimpinguare il loro bottino. Deve vincere il Portici, i napoletani sono reduci dal successo esterno e con un Sorrentino in formato mundial sognano lo sgambetto all’Igea, non sarà una gara semplice contro i siciliani ma Chianese e compagni vogliono assolutamente i 3 punti. La sorpresa Locri difende il secondo posto in trasferta con la Sancataldese, mentre derby dal sapore antico tra Messina e Acireale. Sfida interessante tra Cittanovese e Marsala, mentre il Roccella ospiterà il Città di Messina. Chiudono il programma il match tra Rotonda e Castrovillari e il derby siciliano tra Troina e Gela.