Il Bari non lascia scampo al Castrovillari, reti bianche nel derby di Messina. Il Marsala batte l'Acireale e vola al terzo posto, il Rotonda piega la Palmese

NAPOLI - Il Bari corre veloce. I galletti non lasciano scampo al Castrovillari conservando l’enorme vantaggio sulla Turris. I ragazzi di Fabiano fanno il loro dovere con la cenerentola Igea allungando sulle inseguitrici, con il secondo posto che è in una botte di ferro e con una capolista che viaggia a velocità doppia per essere ripresa. Con la Nocerina che dovrà recuperare con il Troina, cade il Portici in Calabria. Il Roccella vince in rimonta contro i napoletani e Chianese vede scivolare la sua squadra, con il Portici che dovrà sudare fino alla fine per conquistarsi un posto al sole. Il Marsala la spunta nel finale con l’Acireale salendo al terzo posto, mentre reti bianche nel derby di Messina. Si dividono la posta Cittanovese e Locri, mentre il Rotonda piega la Palmese e prova la rincorsa per centrare almeno i play out. Infine, affermazione esterna del Gela sul campo della Sancataldese.