Una doppietta dell'attaccante e capocannoniere del girone A permette alla capolista Antonio Tedino di vincere sul campo di Durazzano. I locali si mordo le mani per aver fallito il rigore del possibile 2-1

DURAZZANO (BN) - Vincere in Terza Categoria con Gianfranco Goglia è tutto più facile. L’attaccante che per anni ha fatto le fortune di tanti club di Prima Categoria oggi si trova a trascinare a suon di gol l’Antonio Tedino, società capolista del girone A di Terza Categoria provinciale di Benevento. 

La formazione di Foglianese contro il Durazzano come all’andata deve sudare più del dovuto per portare a casa l’intera posta in palio. Nei minuti finali, precisamenti all’89’ a decidere la partita indovinate un pò è stato proprio Goglia con una discesa sulla sinistra a presentarsi davanti a Sgambato e piazzare in fondo al sacco la rete definitiva del 2-1

In precedenza il Durazzano aveva messo i brividi alla capolista che nella prima frazione di gioco si era portata in vantaggio con un colpo di testa sempre di Goglia. Nella ripresa il rigore di Bernardo ristabilisce la parità ma poco dopo sempre dagli undici metri il Durazzano fallisce il sorpasso con Piscitelli Angelo che calcia alto sopra la traversa. 

Durazzano ancora sfortunato prima del ko di Goglia con Bernardo che in area accarezza il palo. Al termine della gara è festa per la capolista Antonio Tedino che mantiene il vantaggio di 10 punti sull’inseguitrice ma soprattutto conquista la quindicesima vittoria su 17 partite disputate. 

Il Durazzano da domani dovrà rimboccarsi le maniche e pensare a fare risultato in quel di Solopaca nel recupero di mercoledì per agguantare la zona play off.

DURAZZANO – ANTONIO TEDINO 1-2 (0-1)

DURAZZANO: Sgambato, Piscitelli G., Moreschetti, Abbatiello, Eliseo, Ciaramella, Icolari, Bernardo, Martone L, Suppa, Piscitelli A.

A disposizione: D’Addio, Crisci, Icolari, Vigliotti, Carozza, De Rosa, De Lucia, Stasi, Martone N.

Allenatore: Abbatiello.

ANTONIO TEDINO: Marcarelli A., Calabrese D., Marcarelli P., Vetrone L., Cutillo, Calabrese M., Tommaselli, Mellusi, Puzella, Dampha, Goglia.

A disposizione: Rillo, Vetrone A., Catillo, Saudella, Rapuano, Zampelli, Caporaso, Vetrone L., Bianco. 

Allenatore: Cerulo.

ARBITRO: Mario Colarusso (Benevento)

RETI: 40′, 89′ Goglia, 70′ rig. Bernardo (D)