Crescono i dubbi a Maddaloni che rischia di restare senza calcio il prossimo anno. Il titolo dei granata infatti potrebbe traslocare a Santa Maria Capua Vetere per ridare vita al Gladiator e riportare i colori nerazzurri in Eccellenza

Sembrano trovare conferme i dubbi dei tifosi della Maddalonese che avevano espresso le loro perplessità sull’improbabile silenzio societario dalla fine del campionato lo scorso aprile. Da diverso tempo infatti si vocifera di un trasloco da parte della famiglia Aveta, proprietaria del titolo, verso Santa Maria Capua Vetere per rilanciare il Gladiator. Ad ulteriore conferma ci sono le parole di Dino Fava, fresco di passaggio al Giugliano, che ha ammesso ai nostri microfoni di essere stato contattato, tra le altre, anche dalla famiglia Aveta che voleva portarlo al Gladiator. Per ora nulla è ancora ufficiale e nonostante il comunicato della tifoseria dalla società tutto tace, con tutta probabilità la situazione potrebbe sbloccarsi nelle prossime settimane che sveleranno il destino delle due città unite a doppio filo da un titolo con destinazione ancora incerta.