Sulla carta il prossimo girone F di Prima Categoria che, tra promozione, salvezze e retrocessioni, dovrebbe avere 16 partecipanti

Con la promozione del Centro Storico Salerno nella giornata di ieri, si chiude il cerchio per quanto riguarda i verdetti del girone F di Prima Categoria. Un campionato lungo e stancante dove il Campagna ha recitato il ruolo da regina, con il solo Centro Storico unico vero incomodo per la società di patron D’Ambrosio. Ora la domanda sorge spontanea nella calura di giugno e alle soglie del calciomercato estivo: da chi sarà composto il girone F edizione 2017/18? In modo ufficioso, in attesa di conoscere gli esiti di eventuali ripescaggi e la volontà delle società regolarmente aventi diritto di iscriversi o meno al prossimo torneo, si può già abbozzare un quadro provvisorio del futuro girone F. Con le già citate promozioni di Campagna e Centro Storico Salerno, dovrebbero prendere il loro posto le due retrocesse dalla Promozione, ossia la Giffonese e il Santa Cecilia Eboli. In più si aggiungono le new entry provenienti dalla Seconda Categoria, precisamente dai gironi H e I, i due raggruppamenti di riferimento a livello geografico per una composizione provvisoria. Dal primo infatti salgono i fiscianesi del Frazioni Unite e gli angresi del Deportivo Doria, mentre dal secondo troviamo i battipagliesi dell’Atletico Ve.Ca. e i pestani del Licinella. Tre di questi quattro club, in linea teorica, dovrebbero prendere il posto delle retrocesse Honveed Coperchia, Acerno e Polisportiva Baronissi. Sempre geograficamente parlando, con questi verdetti, una tra Deportivo Doria e Licinella saranno indirizzati verso altri gironi, con gli angresi più vicini all’area vesuviana (girone C) e i pestani prossimi al Cilento (girone G). Un altro aspetto fondamentale da tenere presente sarà la voglia di ripescaggi: la Polisportiva Baronissi ha già annunciato che inoltrerà la domanda di riammissione alla Federazione e al contempo ha già scelto il nuovo tecnico per la prossima stagione (Angelo Avellino, ndr), mentre Honveed Coperchia e Acerno non lasciano presagire nulla. Al contempo, bisognerà fare sempre i conti con le altre società aventi diritto: tutte loro si iscriveranno oppure ci saranno sorprese? Tirando le somme, con gli attuali verdetti stagionali, possiamo tracciare in linea generale l’ufficiosa composizione del futuro girone F, per un totale di 16 squadre: Atletico Faiano, Atletico Ve.Ca., Audax Salerno, Fisciano, Frazioni Unite, Giffonese, Giffoni Sei Casali, Olympic Salerno, Real Bellizzi, S. Cecilia Eboli, Simone Fierro FC, Sporting Pontecagnano, Tramonti, Valentino Mazzola Coperchia e Vignale 2009, più una tra Deportivo Doria e Licinella, per i motivi sopracitati. Per ora è solo un quadro provvisorio e ufficioso, a settembre avremo il girone ufficiale.