Grande entusiasmo per il primo appuntamento targato C&N Sport Economy Convention con la tematica incentrata sull’impiantistica sportiva

Si è tenuto presso il Centro Sportivo “Terzo Tempo” di San Mango Piemonte (SA) il primo appuntamento targato C&N Sport Economy Convention. Una tavola rotonda con illustri ospiti tra i quali il direttore di Tuttosport Xavier Jacobelli intervenuto via Skype e collegamento telefonico che ha visto al centro dell’attenzione una serie di focus tematici nevralgici relativo all’ormai sempre più indissolubile binomio tra calcio e finanza. L’attività sportiva è reputata fondamentale per la crescita personale e sociale di ogni ragazzo. C’è necessità di mettere a disposizione della popolazione, delle associazioni sportive e degli imprenditori impegnati nel mondo dello sport, gli adeguati impianti per svolgere le attività sportive, impianti che spesso, soprattutto al sud, se presenti, risultano fatiscenti. Per lo sviluppo infrastrutturale delle attività sportive è fondamentale la presenza degli enti pubblici. La C&N Sport Agency, prima agenzia di consulenza legale e sportiva con sede a Battipaglia e fondata dal dott. Christian Noschese e dall’avv. nonchè allenatore Uefa B Jury Calabrese, ha organizzato, a tal proposito, la “1° Sport Economy Convention“ avente ad oggetto “L’impiantistica Sportiva”. La C&N Sport Agency mette a disposizione un vasto bagaglio di esperienza e strumenti per districarsi al meglio in un aspetto ormai basilare ed imprescindibile per lo sviluppo ed il corretto funzionamento dell’attività sportiva a 360°. Ad aprire la seduta in qualità di moderatore è stato proprio il dott. Noschese, responsabile finanziario della succitata agenzia, cui è seguito il saluto di Calabrese. Successivamente hanno partecipato al dibattito con argomenti calzanti Matteo Autuori, vice-presidente Coni regionale e Giuseppe Ranieri, referente commerciale Credito Sportivo per la regione Campania. Autuori ha focalizzato la sua attenzione sugli investimenti ed i benefici che arrecherà alla regione la prossima edizione delle Universiadi mentre Ranieri ha analizzato puntigliosamente statistiche e elementi basilari del Credito Sportivo. Tra i punti all’ordine del giorno anche il recente bando “Sport Missione in Comune” firmato di ICS ed Anci che mette a disposizione a partire dal 5 Luglio prossimo un mutuo dalla durata di 15 anni fino ad un ammontare di 2 milioni per i Comuni al fine di agevolare ristrutturazioni ed interventi di massa per risanare l’impiantistica sportiva territoriale: “Il primo Sport Economy Convention mira a diventare nel corso degli anni un appuntamento fisso nel panorama della Provincia di Salerno – ha spiegato Christian Noschese – Grazie anche al Patrocinio del Comune di Battipaglia, del Coni Regionale Campania e del Credito Sportivo, insieme ai nostri sponsor, siamo riusciti in questo progetto ambizioso. Ringrazio i relatori il Terzo Tempo Village, da sempre vicino alle nostre iniziative, ed in particolare il Direttore di Tuttosport Xavier Jacobelli, che nonostante impegni inderogabili è intervenuto con preziosi contributi dalla sua redazione”. Un appuntamento che avrà come corollario l’edizione 2018 del “Tieniti in Forma”, progetto rivolto ai calciatori nati dal 1998 al 2002 che saranno monitorati da uno staff qualificato in vista della prossima stagione agonistica.