La Flegrea ferma l'Afro e per i napoletani è un pari amarissimo. Il Santa Maria piega la Scafatese e consolida la zona playoff

NAPOLI - Un sabato all’insegna del maltempo. Solo quattro gare si sono disputate in una giornata dove le condizioni atmosferiche hanno condizionato e non poco i match. Nel girone A, la Flegrea ferma l’Afro, per i ragazzi di Ambrosino il pari probabilmente vuol dire addio alla zona play off mentre il gol di Pastore vale oro per Califano che prende al Vallefuoco un punto pesantissimo. Nel girone B, Carotenuto riprende l’Eclanese, finisce in parità il super derby con il punto che non serve né al San Tommaso né al team di Martino, con l’Eclanese che si mangia le mani per aver dilapidato il doppio vantaggio. Vince il Santa Maria, la Scafatese va ko e Pirozzi consolida la zona playoff, con Amarante che torna dal Cilento con una sconfitta. Vittoria da “6” punti per la Palmese, i ragazzi Sanchez piegano il Solofra con Farriciello nel finale conquistando un successo che può valere la salvezza contro una diretta concorrente.