Cimitile e Ponte si giocano una fetta di salvezza. Il Vitulazio all’assalto del San Vitaliano. Maddalonese deve battere il Forza e Coraggio

Casoria chissà se è il tuo giorno. Una combinazione di risultati potrebbe regalare la matematica agli uomini di La Manna. Se è sicura la vittoria contro i ragazzi del San Nicola, la sconfitta del Cicciano e la non vittoria di Goti e dell’Albanova porterebbe i viola al trionfo. Eventualità a cui le battistrada non vogliono prendere in considerazione. I nolani vanno a far visita al Real Maceratese, per il team di Peluso c’è da consolidare il secondo posto e non sono ammessi passi falsi. I ragazzi di Sanchez vanno a far visita ad un Olimpia Casalnuovo che non ha mai fatto sconti a nessuno sul proprio campo e che ci tiene a fare bella figura. Più complicato il turno dei beneventani, il Villa Literno è un avversario terribile che sta correndo per i play off e che venderà carissima la pelle. La Maddalonese spera in un passo falso dei cugini casertani per scavalcarli ma intanto deve battere il Forza e Coraggio e fare il proprio dovere. Scontro salvezza cruciale, il Cimitile aspetta il Ponte, i nolani devono vincere se vogliono conquistare una piazza play out, i beneventani resistere. Infine, il Vitulazio va all’assalto del San Vitaliano per evitare la retrocessione