Finisce con un pareggio l'andata della semifinale di Coppa Italia Promozione

SANT’ANTONIO ABATE (NA) – Una finale anticipata quella valevole per la semifinale di andata tra Sant’Antonio Abate e Marcianise. I partenopei sono al comando nel girone B di Promozione nell’avvincente lotta insieme a Real Poggiomarino e Vico Equense. Discorso diverso in casa Marcianise con i casertani, impegnati nel girone A, ad 11 punti di vantaggio sulle inseguitrici con 0 sconfitte racimolate: l’Eccellenza diretta è ormai tra le mani. Vantaggio immediato per gli ospiti che passano al 10′ su palla inattiva, punizione del capitano Famiano all’altezza della lunetta dell’angolo sul primo palo: Pucino anticipa tutti e batte Inserra. Una rete importantissima ai fini della qualificazione. La risposta dei padroni di casa arriva direttamente al 58′ con un calcio di rigore trasformato da Francesco Vitale che fa 100 in carriera! Per tutta la durata della gara c’è tanto equilibrio tra le due compagini. Con questo pareggio, il ritorno al Progreditur vede il Marcianise leggermente favorito anche se come ci ha insegnato la storia, nulla è scontato soprattutto in competizioni come la coppa.

TABELLINO S. ANTONIO ABATE – US MARCIANISE 1-1

S. ANTONIO ABATE: Inserra, Montuori 99, Celotto 01, Scala (70′ Speranza), D’Arienzo, Galdi (79′ Brancaccio), Vitale G. 00, Apuzzo, Vitale F., Alfano, Scognamiglio.

A disposizione: D’Amico, Elefante 02, Del Sorbo 00, Sicignano 01, Cascone 02, Brancaccio, Cariello 01, Padovani.

Allenatore: D’Aniello.

US MARCIANISE: Mormile, Pucino, Portente 99, Guglielmo (64′ Maietta), Iovinella, Letizia P. 00, Letizia D. 01, Pingue, Parente (75′ Perfetto), Famiano (71′ Izzo), Allegretta.

A disposizione: Di Caprio 00, Giunta, Varone 02, Ferrara 01, Esposito 02.

Allenatore: Valerio

ARBITRO: Simone Palmieri (Avellino)

ASSISTENTI: Mariano Chimenti (Napoli) – Vincenzo Pone (Nola)

RETI: 10′ Pucino, 58′ Vitale (rig.)