Una rete di Follera, al terzo centro in campionato, permette ai rossoblù di battere i nerazzurri

S.MARIA CAPUA VETERE (CE) Grande vittoria dell’Afragolese, che espugna S.Maria Capua Vedere per un gol a zero grazie alla terza rete in campionato di Mario Follera. Una prestazione impeccabile da parte degli uomini di Masecchia, una prova di gran carattere da parte dei rossoblù, entrati in campo con la cattiveria giusta per battere una squadra forte come il Gladiator. Prima occasione per Flavio Marzullo, la cui punizione dai 20 metri sfiora il palo alla destra di Merola. La risposta dei padroni di casa è tutta in un destro di Scielzo, potente ma centrale, che viene respinto da Pezzella. Al 10’ il sinistro di Maggio termina alto oltre la traversa, poi viene annullato al Gladiator un gol di Liccardi per offside del centravanti nerazzurro. Poco dopo bel cross di Panico trova Santonicola in mezza sforbiciata, ma la conclusione dell’ex Agropoli è alta.  Al 22’ doppia occasione rossoblu, prima con Mansour, che supera due avversari, ma in area di rigore, perde l’attimo, poi poco dopo Palumbo si infila in area ma il suo diagonale viene respinto da Merola. Al 41’ Mansour va via sulla destra, mette al centro per Maggio che aggancia la sfera ma conclude di poco alto. Poco dopo Panico va via a destra, crossa per Maggio che di testa manda non lontano dal palo alla destra di Merola. Il primo tempo termina quindi sullo 0-0, Nella ripresa si parte con una clamorosa occasione per i rossoblù, che in mischia con Porricelli non inquadrano la porta di un niente. Al 61’ il vantaggio afragolese: punizione di Marzullo da destra e stacco imperioso di Follera, che segna il meritato 1-0. La reazione del Gladiator tarda ad arrivare e l’Afragolese amministra il gol di vantaggio senza affanni. Solo nel finale i nerazzurri si fanno vedere con una bella azione che porta Aniello Vitiello al cross da destra per la testa di Liccardi che sfiora la traversa. Dopo 5 minuti di recupero termina il match con una grande vittoria degli uomini di Masecchia, che riconquistano il terzo posto in classifica.

Gladiator – Afragolese 0-1

Gladiator: Merola (28’st Pesce), Landolfo, Lombardi (43’st Boiano), A. Vitiello, Caccia, Ioio (20’st Manzi), Di Paola, Saccavino (28’st De Lucia), De Rosa (47’pt Di Pietro), Scielzo, Liccardi. A disp. Esposito, Montano, Celio, Romagnoli. All. Sannazzaro.

Afragolese: Pezzella, De Simone, Santonicola (49’st Biancardi), G. Vitiello, Follera, Palumbo, Panico, Marzullo (44’st Moretta), Maggio (36’st Pisani), Mansour (31’st Angelillo), Porricelli. A disp. Paolella, Vilardi, Ceparano, Rea, Ventola. All. Masecchia.

Arbitro: Frasynyak di Gallarate

Rete: 16’st Follera

Note: Spettatori 700 circa. Ammoniti G.Vitiello, Marzullo. Recupero 4’pt, 5’st. Angoli 3-3.

Vincenzo Tanzillo

Ufficio Stampa e Comunicazione Vis Afragolese 1944