La formazione isolana ha annunciato una serie di calciatori e Peppe Scotti come consulente di mercato. Il ripescaggio è il sogno ma per la Promozione è la squadra da battere

ISCHIA (NA) - Ischia grande entusiasmo. La formazione isolana ha annunciato quattro acquisti, segno che la squadra punta in alto, con il sogno ripescaggio che potrebbe far piombare il team in Eccellenza. Annunciato anche il nuovo consulente di mercato: si tratta di Peppe Scotti, che sta lavorando alacramente per costruire una squadra importante. L’Ischia è un progetto che punta a crescere, il presidente D’Abundo vuole riportare la compagine dell’isola verde nel calcio che conta. Intanto, sul mercato c’è grande fermento. E’ arrivato Ciro Saurino, l’ex Procida è un centrocampista di grande qualità ed è un ritorno dopo aver trascorso tante stagioni anche in D, così come Arcamone, con il centrocampista del Barano che ha stupito in Eccellenza e si è messo in luce per la sua abilità nei tempi di inserimento. Sogliuzzo è la perla, il giocatore ha rifiutato proposte prestigiose di squadre di Eccellenza scegliendo il progetto Ischia, un centrocampista che è un lusso assoluto. In difesa dal Procida arriva Matteo Trani, roccioso centrale che servirà alla causa Monti, mentre Mario Pistola è reduce da un’ottima annata con il Barano ma è un terzino sinistro che si è messo in mostra con Gelbison e Bisceglie. In attacco si punterà ad un big, si cerca un profilo di alto livello per completare il pacchetto avanzanto, mentre Scotti è al lavoro anche per il comparto Under. L’Ischia sogna, la strada per l’Eccellenza è lunga ma per la Promozione è in prima linea per vincere.