8 club sono in attesa di conoscere il loro futuro. In pole Neapolis, Mondragone, Solofra e Scafatese 1922
Il Comitato Regionale Campania della Figc prima di chiudere per ferie entro stasera comunicherà l’esito delle domande di ripescaggio per i maggiori campionati a carattere regionale, ossia l’Eccellenza e la Promozione. Oltre ai ripescaggi saranno resi noti i 32 gironi con i relativi abbinamenti del primo turno di Coppa Italia Dilettanti 2016/17, trofeo aggiudicato la scorsa stagione dalla Nocerina.
RIPESCAGGI ECCELLENZA. Nel massimo campionato regionale i posti vacanti da dover colmare sono 5, se si considera che la Sibilla Soccer, Boys Caivanese (Girone A) e il Montesarchio (Girone B) non hanno effettuato l’iscrizione. Le società che hanno presentato richiesta di ripescaggio entro il termine indicato sono state 9, cioè le retrocesse Mondragone, Scafatese 1922, Sant’Anastasia e le new entry di Promozione Alfaterna, Pimonte, Neapolis (nel girone B la scorsa stagione), Solofra (nel girone C) e Pol. Santa Maria, arrivata seconda nel girone D alle spalle del Picciola. Conclude questa lista la Battipagliese. Di queste 9, il Sant’Anastasia è fuori dai giochi. Quindi conti alla mano delle 8 rimaste in corsa, 5 verranno ripescate in Eccellenza e 3 rimarranno fuori. Il metro di giudizio per determinare le società ripescate sarà lo stesso delle precedenti stagioni. Il C.R.C. della Figc stilerà una classifica con i punteggi acquisiti dalle società che hanno presentato domanda. Delle 8 società in corsa, il Mondragone e gli irpini del Solofra sono le candidate principali per ripartire dall’Eccellenza, un ottimismo che ha spinto le società a muoversi sul mercato. Tra quelle in corsa ci sono buone possibilità che la domanda venga accolta anche per la Scafatese 1922 di patron Vincenzo Cesarano, protagonista nelle ultime stagioni in Eccellenza con un Play Off e una finale persa in Coppa Italia. Se queste sensazioni dovessero essere confermate sul comunicato di stasera, gli altri 2 posti saranno contesi da Afeltra, Battipagliese, Neapolis, Pimonte, Santa Maria Cilento.
MODALITÀ CALCOLO GRADUATORIA RIPESCAGGIO
1) PUNTEGGI ATTRIBUITI
A) Posizione di classifica nel quadriennio
B) Coppa Disciplina nel quadriennio
C) Attività Giovanile nella L.N.D. e nel Settore Giovanile e Scolastico
D) Affiliazione alla F.I.G.C.
E) “Bonus” Corso per Dirigenti Sportivi, Seminari e partecipaz. Coppa
2) PENALITÀ COMPUTATE
F) Eventuali retrocessioni
G) Non coincidenza del campo di giuoco
con il Comune della sede sociale
H) Mancata partecipazione ad almeno un Corso per Dirigenti Sportivi
3) “BONUS” A SEGUITO DI SPAREGGIO 2014/2015 25 % del punteggio, di cui ai numeri 1) e 2)
4) “BONUS” A SEGUITO DI PLAY-OUT 2015/2016 10 % del punteggio, di cui ai numeri 1) e 2)