Catalano lascia l'Irpinia dopo la retrocessione in Promozione. Il forte difensore ha tanto mercato in Eccellenza

Solofra (AV) Il Solofra e Sabato Catalano sono al passo d’addio. Il difensore, pezzo pregiato della squadra irpina, ha deciso di lasciare la squadra di mister Fiume dopo la retrocessione in Promozione.

La decisione del giovane difensore ex, tra le altre,di Savoia, Sorrento e Sarnese nasce per questioni strettamente professionali e non certo di ambiente. Catalano infatti ha lasciato un ottimo ricordo a Solofra dando e ricevendo tanto durante la sua esperienza in gialloblù.

Il classe ’94 però è molto richiesto sul mercato e avrebbe già ricevuto diverse offerte dal girone B di Eccellenza. Tra le squadre interessate al forte difensore c’è anche quella della sua città, il Real Poggiomarino. La società napoletana, dopo la vittoria dell’ultimo campionato di Promozione, vuole costruire una squadra competitiva per affrontare al meglio il prossimo campionato di Eccellenza.

Catalano nonostante la giovane età vanta una lunga esperienza in Serie D (Savoia, Giulianova, Sarnese e Nerostellati Frattese) ed Eccellenza (Savoia, Sorrento e Solofra).