Passa in svantaggio nel primo tempo ma ha la forza di recuperare e vincere la partita il Portici, che si impone per 5-1 sulla Virtus Volla.
I ragazzi di Borrelli accusano un po’ di stanchezza dopo lo sfortunato impegno infrasettimanale di Coppa Italia e nel primo tempo non riescono a rendersi pericolosi più di tanto, seppur controllando il gioco senza affanni. Solo un’occasione per Fava su cross di Panico, ma la girata del numero nove termina a lato. La Virtus Volla ha il merito di giocare un’onesta partita con organizzazione tattica e aggressività e riesce ad imbrigliare gli azzurri nella prima mezzora, per poi trovare la rete del vantaggio al 33’ con Giancarlo Fiorillo, bravo a sfruttare al meglio il cross da destra di Incarnato su azione di ripartenza e a battere un po’ a sorpresa Mola. Gli azzurri accusano il colpo ma attaccano a testa bassa riuscendo a chiudere la prima frazione di gioco in parità. Al termine di un’azione insistita Olivieri pennella a centro area trovando una traiettoria che scavalca il portiere volesse Esposito, preso in controtempo, e termina sul piede di Manzo che non può far altro che appoggiare nella porta sguarnita il gol dell’1-1 sul quale si chiude il primo tempo. Nella ripresa bastano due minuti ed una manciata di secondi a Panico per raddoppiare: disimpegno errato della difesa ospite e il numero sette s’inserisce in area, supera il portiere e segna il 2-1. Al 64’ il tris: Incoronato appena entrato si presenta a tu per tu con Esposito battendolo con un preciso destro. Gara che diventa in discesa per gli azzurri, dopo le difficoltà del primo tempo. Trascorrono 20 minuti dal gol di Incoronato e Fava trova il 4-1. Nel finale uno scatenato Panico scende sulla destra e crossa al centro dove il neo entrato Botta di un soffio non arriva all’impatto con la palla, la quale sbatte sul corpo di Di Franco e termina in rete: autogol e 5-1 sul quale si chiude il match. Portici ora a +4 sulla coppia Afragolese – Savoia.
Portici – Virtus Volla 5-1, il tabellino
Portici: Mola, Visone, Boussaada, Olivieri, Fiorillo S., Noviello, Panico, Sardo, Fava Passaro (40’st Botta), Manzo (11’st Incoronato), Di Pietro (4’st Ruscio). A disp. Testa, Rullo, Murolo V., Franci. All. Borrelli.
Virtus Volla: Esposito, Incarnato (26’st Trematerra), Liguoro (19’st Montagna), Fiorillo G., Avolio, Di Franco, Izzo, Greco, Siano, Emma (19’st D’Avino), Salvato. A disp. Marino, Iadicicco, Perfetto, Alterio. All. Di Carlo.
Arbitro: Esposito di Napoli (Gambino di Nocera Inferiore e Pierfrancesco Scuotto di Frattamaggiore).
Reti: 33’pt Fiorillo G. (V), 45’pt Manzo, 3’st Panico, 18’st Incoronato, 38’st Fava Passaro, 44’st aut. Di Franco.
Note: Spettatori 400 circa. Ammoniti Incarnato, Boussaada e Emma. Angoli 2-2. Recupero 1’pt, 3’st.
Vincenzo Tanzillo
Ufficio stampa ASD Portici 1906