Annunciate le nuove cariche temporanea della nuova dirigenza biancazzurra, a partire dal profilo che sostituirà l'ex presidente Giordano

CERVINARA (AV) - È l’estate più difficile di sempre per il Cervinara dell’oramai ex presidente Giordano. Il club, sommerso dalle difficoltà e dalle intemperie, sta lottando con le unghie e con i denti per non abbandonare la propria posizione all’interno del sistema calcistico e rischiare di scomparire. 

A tale fine, la società è arrivata a prendere in considerazione l’idea di cambiare molti volti all’interno dell’organigramma societario, a partire dal ruolo del presidente. Sarà, infatti, da oggi Angelo Magnotta il nuovo numero uno del club biancazzurro

Oltre alla nuova figura del presidente, un altro ruolo da sottolineare è quello di Pasquale Ferraro. Ferraro si lega, con questo nuovo assetto societario, alla causa del Cervinara, essendone stato fino alla scorsa stagione l’allenatore in carica e da oggi il Responsabile dell’Area Tecnica

Questa rinnovato fragile equilibrio dettato da una società cervinarese doc, in attesa dell’inserimento di nuove figure, permetterà al Cervinara di cercare di onorare al meglio le competizioni che la vedranno da protagonista tra qualche settimana, partendo dal campionato di Eccellenza. 

 

IL COMUNICATO DELLA NUOVA SOCIETÀ 

Si comunica che in data 12 agosto 2021 si è provveduto ad acquisire la gestione del titolo della ASD Audax Cervinara Calcio 1935, ed in tale occasione è stata ufficializzata la nomina del Presidente Pro Tempore Magnotta Angelo. Ecco l’organigramma provvisorio in attesa dei nuovi ingressi a coprire le varie cariche ancora scoperte:

Magnotta Angelo – Presidente
Pallotta Antonio – Vice Presidente
Dragone Pasquale – Direttore Generale
Ferraro Pasquale – Responsabile Area Tecnica
Maglione Silvio – Direttore Sportivo
De Nicolais Luigi – Segretario
Coletta Guido – Socio
Marro Valentino – Socio
 
Si coglie l’occasione per ringraziare il Sindaco Caterina Lengua per l’impegno profuso in questa delicata fase, l’Assessore allo Sport e tutta l’Amministrazione Comunale che ha continuamente lavorato per il raggiungimento dell’obiettivo. Il Presidente Magnotta ci tiene a precisare di essere pronto a consegnare sin da subito la carica a chi ne faccia richiesta e che nelle prossime ore si lavorerà per poter completare l’intero organigramma societario.
Rientrata la crisi occorre recuperare serenità e tranquillità di tutto l’ambiente ed iniziare a programmare al meglio il prossimo campionato di Eccellenza, con il primo appuntamento in programma l’8 settembre con la prima gara di Coppa Italia Dilettanti Campania.