La formazione biancoazzurra avrebbe messo gli occhi sul centrocampista napoletano Fiore Ammaturo dell'Insieme Formia, individuandolo come giusto profilo per rafforzare la mediana casertana

CASAL DI PRINCIPE (CE) - Dopo un avvio di campionato del tutto altalenante, con due vittorie ottenute in casa e due sconfitte patite in trasferta, torna attiva sul mercato l’Albanova. I casertani sarebbero alla ricerca di un centrocampista esperto da poter aggiungere alla mediana attualmente a disposizione per rafforzare ancor di più l’organico biancoazzurro e cercare così anche di mantenere una maggiore continuità di risultati in campionato. 

Visionati diversi profili, l’attenzione dell’Albanova sembrerebbe essere caduta su un giocatore attualmente militante in Serie D. Si tratta del centrocampista centrale classe 1997 Fiore Ammaturo, ora all’Insieme Formia e prossima avversaria del Gladiator in campionato. 

L’ex Palmese e Acerrana, tra le ultime, non è riuscito al momento ad imporsi all’interno della formazione laziale e ciò potrebbe convincerlo a prendere in esame altre alternative per il proseguo di stagione. L’Albanova, dal canto suo, sembrerebbe credere abbastanza nella possibilità di portare in terra casertana il centrocampista di San Giuseppe Vesuviano, iniziando di conseguenza a fare i primi passi verso un contatto tra le due parti. 

Attualmente lo stato della situazione è lontano dall’aver raggiunto uno stadio avanzato, ma nei prossimi giorni le cose potrebbero prendere una nuova piega.