La piazza napoletana ritrova una squadra di Eccellenza dopo aver perso nella scorsa estate il titolo pianurese a vantaggio della Puteolana 1902

PIANURA (NA) - Dura solamente poche settimane l’assenza dal campionato di Eccellenza per una piazza come quella di Pianura

La compagine napoletana, infatti, era svanita dai radar della massima categoria dilettantistica regionale in seguito al passaggio del titolo, avvenuto nello scorso mese di luglio, da parte del presidente Di Costanzo dal Pianura alla nuova ASD Puteolana 1902. 

La situazione, per la gioia dei tifosi pianuresi, ha avuto però un epilogo positivo. La Nuova Napoli Nord, società guidata dal presidente Carmine Sinigaglia, aveva trasferito la propria formazione dalla sede di Quarto proprio in quel di Pianura negli scorsi giorni, annunciando di voler disputare le sfide del prossimo campionato di Eccellenza allo stadio Simpatia.

In seguito a tale movimento e dopo aver avuto la possibilità di intrattenere dei rapporti, anche abbastanza stretti, con la tifoseria dell’ex Pianura, il presidente Sinigaglia ha avanzato una proposta alla piazza che ha soddisfatto ampiamente tutti gli addetti ai lavori. 

È nata così l’ASD Pianura 1977 Napoli Nord – detta anche Pianura 1977 N.N.N o anche Pianura 1977 Nuova Napoli Nord. Una fusione tra due realtà calcistiche napoletane unite dall’azzurro e dalla passione per questo incredibile sport. 

“Appena ho saputo che il Pianura non c’era più ho pensato di cogliere l’opportunità, una piazza del genere non poteva restare senza squadra e io essendo del posto non potevo farmi sfuggire una occasione così allettante. – ha esordito il Presidente Sinigaglia ai microfoni de Il Resto Del Calcio – Ho conosciuto gli ultras, ragazzi favolosi con voglia di vincere, che hanno compreso subito le mie intenzioni e mi stanno dando una mano anche nel reperire risorse e consensi sul territorio. Il loro approccio mi ha fatto piacere, tanto da omaggiarli inserendo nella nostra denominazione la dicitura Pianura 1977 anche se in federazione quest’anno risultiamo come Nuova Napoli Nord. 

Il presidente Sinigaglia, dunque, sottolinea anche una nota importante per la prossima stagione. Il club continuerà a risultare in federazione con la dicitura Nuova Napoli Nord, almeno per questa stagione, ma la fusione con l’ambiente pianurese è confermata.