Al difficile campo sportivo di Pianura, la compagine del patron Miscino conquista un pareggio senza reti che lascia ben sperare per il prosieguo

PIANURA (NA) – Prima gara ufficiale per gli uomini di Pezzullo nel campionato di Prima Categoria del Girone A. Allo stadio Astroni la Real Frattaminore strappa un punto importante considerando la difficoltà della trasferta. L’Interpianurese infatti, vanta un rendimento in casa di netto livello con il campo più piccolo che crea non pochi problemi alle squadre che vengono ospitate.

La gara è, come per tutta la durata del match, molto nervosa con numerosi falli sia da una parte che dall’altra. Difficili da inquadrare sprazzi di calcio puro con molteplici errori di impostazione da ambo i lati. Gli ospiti riescono a mantenere bene gli attacchi dei padroni di casa con Setola preciso in tutte le circostanze. L’occasione clamorosa capita sui piedi di Parrella che sfrutta la spizzata di Liguori tirando di sinistro ma la palla esce di poco alla destra di Varriale. Nella ripresa, inizio leggermente sottotono della Real che è riuscita comunque a rendersi molto pericolosa nei minuti finali con le occasioni di Laurenza e Pezzella. Poco dopo, da calcio d’angolo, traversa clamorosa dell’Interpianurese vicinissima al vantaggio e bloccata dall’intervento precedente di Setola ancora decisivo. Risultato giusto considerando il gioco e le occasioni in quanto entrambe le brigate potevano fare bottino pieno. Per l’Interpianurese da registrare la bella prestazione del playmaker Barba, per la Real Frattaminore Setola e Aversano hanno sorpreso in positivo.

Ufficio Stampa Real Frattaminore
Andrea Murolo

TABELLINO INTERPIANURESE-REAL FRATTAMINORE 0-0

INTERPIANURESE: Varriale, Esposito, Di Capua, Longobardi (Baiano), Patruno, D’Amore, Passaro (Caiazzo), Barba, Stasino (Lago), Zaccaro (Guarino), Carbone (Pieri).

A disposizione: Sepe, Romano, Sebillo, Contento

Allenatore: Francesco Baratto

REAL FRATTAMINORE: Setola, Legnante (Canciello), Aversano, Mormile (Costanzo), D’Ambrosio (Ianieri), Golino, Laurenza, Belardo, D’Ambra (Andolfi), Liguori, Parrella (Pezzella).

A disposizione: Odesco, Grimaldi, Landolfo, Amrani

Allenatore: Giacomo Pezzullo

Ammoniti: D’Ambra, Mormile, Belardo, Zaccaro, Barba, Patruno, D’Amore, Pieri