CASAL DI PRINCIPE (CE) - Allo “Scalzone” di Casal di Principe il Villa Literno fa valere la propria legge e supera 2-1 in rimonta la Sessana

FORMAZIONI IN CAMPO – Il tecnico dei gialloblù conferma l’undici sceso in campo con la Boys Caivanese, coppia d’attacco Monaco Di Monaco-Marraffino. Il Villa Literno di Formicola si schiera con il 4-3-3 con il riferimento offensivo Castiello e i due esterni Scielzo e Scognamiglio.

NON MANCANO I TENTATIVI, LA CONCRETEZZA SÌ – Sotto una pioggia battente, le due squadre si affrontano combattendo specialmente in mediana, senza però trovare lo spunto giusto per colpire. La prima occasione è liternese con il cross di Scielzo che trova sul secondo palo il taglio di Scognamiglio che da buona posizione non riesce a trovare il colpo giusto di testa. Biancorossi ancora protagonisti a metà della prima frazione, sullo scambio corto da corner è Pasquale Scielzo a provare la conclusione con la palla che sibila alla destra di Cioce. La Sessana si affaccia in avanti e conquista con Buono una punizione da posizione interessante al 37’. La svolta sembra arrivare a pochi minuti dalla fine del primo tempo. Orefice non blocca una conclusione di Nugnes e concede la possibilità a Marraffino di ribadire in porta. Inizialmente il direttore di gara Forni indica il centrocampo convalidando il goal, però dopo qualche istante ritorna sui suoi passi e annulla la rete per una presunta irregolarità – non è ben chiaro se sia stato sanzionato un fallo sul portiere o un fuorigioco dell’attaccante. 

IL VILLA LITERNO RIPRENDE MARRAFFINO – Inizia forte il Villa Literno che al 48’ prova sulla sinistra ad offendere con la discesa del terzino Scognamiglio che trova sulla sua strada Cioce. La Sessana un minuto dopo passa in vantaggio: palla in profondità di Otranto per Marraffino che incrocia con il diagonale sinistro, la palla bacia il palo ed entra in porta per l’ottava rete in campionato. Il Villa Literno dopo il goal inizia ad affacciarsi con tanta presenza dalle parti di Cioce. Si alzano i ritmi della gara e le occasioni diventano sempre più pericolose: Scognamiglio colpisce la traversa su punizione, con la complicità di una deviazione della barriera, ma la rete sembra essere nell’aria. Un minuto dopo la reazione della Sessana spinge i gialloblù a centimetri dal raddoppio con il pallonetto dalla trequarti di Nugnes, il quale dà solo l’illusione della rete alla panchina gialloblù. Al 77′ il Villa Literno riacciuffa il pari con la deviazione vincente di Annunziata, il più veloce a trovare la battuta sotto porta e quindi a riportare il match sui binari del pareggio. La Sessana ha la chance perfetta per ritornare in vantaggio a sei minuti dal triplice fischio, ma Marraffino a tu per tu con Orefice calcia fuori sciupando tutto. Allo scoccare dell’ultimo minuto i padroni di casa passano in vantaggio: mischia in area e Cioce salva con un miracolo il risultato su Castiello, la palla si innalza in area ed arriva Silvestro che la spinge in rete per il sorpasso liternese. Negli ultimi minuti la gara è completamente spezzettata, non regalando emozioni di una possibile parità finale. 

 

 

 

 

 

TABELLINO DELL’INCONTRO 

 

VILLA LITERNO: Orefice, Pellini, Scognamiglio D, Castiglione, Silvestro, Romano (85’ Galloppa), Cecere, Maturo (85’ Aversano), Castiello, Scielzo, Scognamiglio P (46’ Annunziata). 

A disposizione: Ciontoli, Fedele, Giannetti, Architravo, Cavaliere, De Francesco.

Allenatore: Formicola

 

SESSANA: Cioce, Nardi (90’ Bianco), Abate, Buono, Esposito G, Zamparelli, Nugnes, Otranto, Monaco Di Monaco (86’ Quintigliano), Fava, Marraffino. 

A disposizione: Zippo, Castaldo, Esposito B.

Allenatore: Capaccione


ARBITRO: Antonella Forni di Benevento

ASSISTENTI: Roberto Basile – Silvia Bosco di Benevento

 

MARCATORI: 48’ Marraffino (S); 77’ Annunziata (V); 90’ Silvestro (V)

AMMONITI: Scognamiglio D, Silvestro, Maturo, Scognamiglio P (V); Otranto, Monaco Di Monaco, Fava (S)

CORNER: 6-1 per il Villa Literno

RECUPERO: 2’ PT; 5’ ST