Tanti colpi di scena nel 14° turno. La capolista vola, prima vittoria per il San Martino Valle Caudina, bottino pieno anche per il Campania Felix

Per l’Aversa basta un gol di Caccia a pochi minuti dal termine per espugnare lo Ievoli di Sant’Agata de Goti. I normanni allungano così a 11 il vantaggio sulla Maddalonese, che non è riuscita ad andare oltre il pari in quel di Teano. Un gol di Diana rimedia al vantaggio rossoverde della prima frazione con Caparco. Clamoroso scivolone per il Puglianello, che prende 4 schiaffi tra le mura amiche dalla diretta concorrente Boys Caivanese. Una tripletta di Puca e Malasomma timbrano il tabellino. Senza reti, invece, l’altra sfida di cartello in ottica play-off tra Villa Literno e Aquile Rosanero. Non vuole proprio mettere freni l’incredibile Cellole di Francesco Diana. Gol di bomber Papa e 3 punti ai danni della Neapolis. I casertani sono addirittura ad una lunghezza dalla zona verde. Gioia esterna per l’Acerrana sul campo del Montesarchio. Ci pensa Sais con una doppietta a ribaltare il vantaggio beneventano di Di Blasio. In caduta libera il Vitulazio, che ne prende 3 (tripletta Teti) dal fanalino di coda San Martino Valle Caudina che trova il primo successo in campionato. Poker da favola quello del Campania Felix a Lusciano contro il Madrigal Casalnuovo: D’Alterio, Mazza e doppietta di Orefice per il netto 4-0.